FERMARE IL CALIFFATO SAUDITA

"Il numero di persone che negli Usa muore a causa delle armi da fuoco e' molto superiore a quello delle vittime del terrorismo", ha detto Obama. ] L'UNICA SPIEGAZIONE RAZIONALE, NON è NELLO STRUMENTO ARMI, MA, NEL FATTO CHE IL SUO SISTEMA MASSONICO USUROCRATICO GENDER, DARWIN EVOLUZIONE TRUFFA SCIENTIFICA, è Più PERICOLOSO DELL'ISLAM!
Marcy Borders RINGRAZIA I SACERDOTI DI SATANA DI BUSH 322 KERRY CIA E MOSSAD ] [ Muore di cancro Dust Lady, simbolo 11/9. La sua foto ricoperta di polvere divenne emblema dell'attacco ] La sua immagine è nota in tutto il mondo, un'icona, divenuta uno dei simboli più forti della tragedia dell'11 settembre 2001: una ragazza spaurita, completamente ricoperta di cenere e lo sguardo perso nel vuoto che vaga come un fantasma all'uscita di una delle Twin Towers. Per questo Marcy Borders, che allora aveva 28 anni, è passata alla storia come "The Dust Lady".
DEPRAVATI DARWIN TRUFFA, MASSONI TRADITORI E gender, TUTTI PIENI DI DEMONI? NON HANNO NESSUNA SPERANZA DI POTER FERMARE IL CALIFFATO SAUDITA!

*** LA SOVRANITà MONETARIA è dello STATO, che, emette TITOLI DI CREDITO ( il denaro ) accreditandoli, prestandoli alle BANCHE, dietro il corrispettivo di un interesse, che, le BANCHE da padroni dello STATO, diventano sudditi! ECCO PERCHé, TSIPRAS DEVE ESSERE FUCILATO: PER ALTO TRADIMENTO! Tu non puoi rimanere sotto il padrone Fariseo Rothschild MERKEL soltanto perché, HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE GENTILI CON TE, hanno allentato il chiappo, per lasciarti respirare, ancora un poco, ma, tu non sai in che modo, e quando loro hanno deciso di farti morire!
*** MATTEO RENZI è un coglione, un altro traditore di massone, che, ha trasformato tutta l'EUROPA in un barcone che deve affondare, con i cristiani che sono predestinati a soffocare nella stiva!


Obama Abominazione Sodoma ] ma, come tu puoi pensare che, degli esseri umani come voi, dei massoni di merda, dei corrotti traditori e vigliacchi come voi, nemici di Gesù Cristo, come della feccia come voi, voi potete prendere il controllo dei sacerdoti di satana AIPAC? che, loro sono i soprannaturali! JHWH li cacciò, e loro si sono dati a: Satana, alieni, vampiri demoni, ecc..! Ma, se tu dai a me tutti gli ebrei? poi, tu puoi riprendere, realmente, il controllo del tuo Governo! JHWH si vuole riconciliare con loro, di nuovo nel deserto della ARABIA SAUDITA! loro con me? staranno bene e tranquilli e ritorneranno tutti di nuovo a fare i bravi ragazzi!
666 AIPAC ] rassegnati [ ogni resistenza è futile!
666 AIPAC ] se, tu volevi uccidere ISRAELE? tu ci dovevi pensare prima! [ adesso la LEGA ARABA non si lascerà disintegrare da Israele, per farti ridere! Quindi, come tu smetterai di essere i satanisti usurai Rothschild, loro smetteranno di essere islamici ed aboliranno la sharia! Andare in Arabia SAUDITA sarà del tutto sicuro! ] ecco perché questa storia Spa criminale e satanica di FMI Spa Banca Mondiale: è finita! [ sono io che prendo le decisioni sul FMI adesso!
====================
Maometto il satanista sharia nazista, Caino ONU: pena di morte per apostasia, ha detto ad Erdogan saudita iraniano, tu lascia la tua pelle all'inferno subito, oppure, tu raddoppia il tuo regno, uccidi Israele e realizza il Califfato di Roma! [ LASCIA O RADDOPPIA! ] così nella LEGA ARABA hanno deciso che possono rischiare, perché, da AIPAC hanno fatto sapere che: "si può fare, Perché i Bildenberg hanno ricevuto istruzioni!!"
========
king brother SALMAN Saudi ARABIA ] io ho spaccato la comunità ebraica mondiale in due! [ se, il sangue dei martiri cristiani, che, tu hai ucciso, non ti ha rovinato del tutto le cellule del tuo cervello? allora, alza il culo da quella sedia ed agisci! [ Perché CONTRARIAMENTE, TU POTRESTI VEDERE IN ARABIA SAUDITA, TUTTO IL MALE CHE TU HAI PORTATO IN SIRIA ED IRAQ, moltiplicato 1000 volte!
========
Turchi e Sauditi, in maniera somma, hanno la natura del genocidio nei loro geni! QUESTO è L'ORDINE CHE IL LORO FALSO PROFETA MAOMETTO HA DATO a tutti gli islamici sharia è il nazismo ONU AMNESTY! quindi, islamici sono solo i mandanti materiali della galassia jihadista nel mondo, perché, sono i satanisti massoni farisei, coloro a cui piace molto tutto questo, perché è la loro Cabala, che nasce nel talmud razzista usurocratico e demoniaco, che la ha programmato tutto questo! ] [ TEL AVIV, 26 AGO - L'esercito israeliano ha arrestato 14 palestinesi nell'area di Nablus, sequestrando armi e munizioni. Lo dicono i media israeliani segnalando che altri 17 palestinesi sono stati arrestati durante la notte in Cisgiordania. Sui fatti della zona di Nablus l'agenzia Wafa, vicina al governo palestinese, ha sostenuto citando forze di sicurezza, che l'"occupante israeliano ha arrestato 14 cittadini, ed ha saccheggiato denaro e oro''.

TUTTI GLI ISLAMICI DEVONO ESSERE TUTTI FUCILATI, e la LEGA ARABA dei nazisti sharia, deve essere rasa al suolo! INFATTI, CON IL LORO DELITTO DI APOSTASIA, LORO SONO LA STESSA IPOCRISIA E GLI STESSI DELITTI NAZISTI genocidio sono i cittadini dello INFERNO, E DEL LORO FALSO PROFETA MAOMETTO CAINO! del loro topo allah Akbar, che adora il dio gufo al bohemian grove, ed insieme uccidono i martiri cristiani in tutto il mondo ] [ Palestinesi: "Onu issi bandiere nostra e del Vaticano"Medio Oriente. La missione palestinese all'Onu ha presentato una proposta di risoluzione che chiede di consentire agli stati non membri di poter innalzare la propria bandiera insieme a quella dei 193 stati ordinari. Allo stato attuale sono la Palestina stessa e il Vaticano.
======
turchi e sauditi faranno di tutto per proteggere la loro galassia jihadista ] IL CAIRO, 26 AGO - La Lega Araba ha annunciato che è slittato il previsto vertice in programma domani al Cairo. Il segretariato generale della Lega Araba ha infatti ricevuto una richiesta da parte del governo saudita che chiedeva di posticipare il vertice dei ministri della Difesa dei Paesi arabi per siglare un protocollo di intesa mirato alla creazione di forza militare congiunta con il compito di intervenire nelle aree di crisi.
====
IN NESSUN MODO I POPOLI DEVONO o possono ESSERE DISARMATI! voi fate i film di terrore, le chiese di satana, la usura bancaria legalizzata di SpA Banche Centrali, il sistema massonico: Associazioni segrete 322 di ricchi Bush contro i poveri: tutte mafie di Stato, la immoralità GENDER, voi portate le persone alla disperazione, ed alla corruzione! PIUTTOSTO IMPARATE A FARE I POLITICI ONESTI E DATE Legalità, MORALITà E GIUSTIZIA AI VOSTRI POPOLI! [ ogni scusa è buona per le bestie di satana di demolire ogni aspetto della costituzione: certo, LA COLPA NON è DELLE ARMI, LA COLPA è VOSTRA! ] Casa Bianca, troppa violenza da armi - "Una sparatoria tragica, un altro esempio di violenza delle armi divenuta troppo comune negli Stati Uniti": questo il commento della Casa Bianca sull'uccisione di due reporter in diretta Tv. "Il Congresso - ha esortato il portavoce di Barack Obama, Josh Earnest - passi la stretta sulle armi da fuoco".
============
soltanto la LEGA ARABA è il responsabile ideologico della tragedia Palestinese, perché, contro il volere di Dio JHWH, e contro il diritto internazionale si ostina a non riconoscere una Patria ad Israele e a tutti i popoli a cui ha fatto subire il genocidio! [ teologia della sostituzione della merda il nazismo dell'ultimo profeta della Merda CABA" ok, io chiedo ad Israele di rimuovere il blocco, soltanto se voi ammettete, che, al prossimo missile di Hamas, io dovrò deportare tutti i Palestinesi in Siria! Cari avaaziani, È già passato un anno dall’ultima devastante guerra su Gaza, ma migliaia di bambini dormono ancora fra le macerie delle loro case. Violando le leggi tutti gli islamici sono stati programmati da Erdogan, per realizzare il genocidio degli europei ] SE, GLI ISLAMICI CON LA LORO LEGA ARABA, CON IL LORO ISLAM, NON VERRANNO STERMINATI AL Più PRESTO, FARANNO PRECIPITARE IN UN INCUBO DI TERRORE TUTTO IL GENERE UMANO, Perché, USA e ONU NON AVREBBERO MAI DOVUTO TOLLERARE IL NAZISMO DELLA SHARIA!] ecco perché ovunque viene ucciso un cristiano nel mondo la responsabilità è sempre degli USA Babilonia l'anticristo, e del suo sistema massonico Merkel Mogherini! [ Iranians Violent at UK Embassy Opening; Why America Needs Israel ] [ Gli iraniani violenta in Regno Unito Ambasciata di apertura; Perché l'America ha bisogno di Israele ] Hoping to expand ties with Iran in the wake of the nuclear deal, the UK reopened its embassy in Tehran. However, they were met with local violent resistance. The British were quick to warm their diplomatic relations with the Islamic Republic following the signing of the nuclear agreement with the P5+1 Powers. UK Foreign Secretary Phillip Hammond flew to Tehran on Sunday to participate in the reopening of the British embassy in the Iranian capital, which was shut down four years ago, following violent protests by the Iranians. “Maintaining dialogue even under the most difficult conditions is crucially important,” Hammond said during a joint press conference with Iranian Foreign Minister Mohammad Javad Zarif. “So reopening the embassy in Tehran and the Iranian embassy in London is not just an important symbol. It’s an important practical channel for being able to engage on the very many issues that are of concern and the very many issues that we have shared interests.”
Zarif welcomed the reopening of the British Embassy, saying it showed Iran’s regional and global significance.
Iran embassy protest. Iranian women protest the reopening of the British embassy in Tehran. (Fars news)
“This will be a new start in the relations of Iran and Britain which has seen several ups and downs over the past years. Today we have entered a new stage of ties based on mutual respect, policy of constructive interaction and dialogue,” he said. The British attempted to color the event in glowing and positive colors, talking about a new and bright future shared by the British and the Iranians.
However, the Iranians were a lot less supportive of the event, and welcomed the new British mission with violent protests and expressions of anger.
Several protesters were arrested in front of the British embassy in Tehran, Iran’s Fars news agency reported.
The streets near the embassy compound were heavily guarded since early Sunday morning by the special police and law enforcement troops who dispersed the people to avoid any protest gathering.
Iranian hard-liners oppose the improved relations with London. Many of them had called the British Embassy the “epicenter of sedition” when they attacked it in November 2011. They accused the country and its media, including the BBC, of fomenting unrest and encouraging rioters in Iran after the disputed 2009 presidential elections.
Many Iranian university student formations, political figures, officials and elites had slammed the reopening of the British Embassy, and called for a gathering in front of the mission to protest at what they called as the “Black Sunday.”
“The foreign ministry should have made a statement before the reopening of the British embassy and should have told people the cause of the reopening,” Secretary of the University of Tehran Students’ Islamic Society Reza Nazari told FNA on Sunday.
“Has Britain promised to avoid meddling in Iran’s internal affairs? The old cunning fox should promise not to incite sedition in Iran again,” he added.
“History has shown that Britain has always wanted to spy on Iran and incite sedition and today, we have the same assessment and prediction and Britain is unlikely to be in pursuit of any other goal other than spying and mischief,” senior Iranian legislator Seyed Amir Hossein Qazizadeh Hashemi told FNA.
Meantime, Secretary of the University Students Justice-Seeking Movement said that Britain’s attitude towards Iran has worsened after the closure of its embassy in Iran. “Reopening the British embassy in Iran would be a counterrevolutionary, illegal and irrational move,” Hossein Shahbazi said.
The Fars news agency, which is considered close to Iran’s conservative camp, best captured the sentiment with the headline: “Den of fox reopened.”
In Attempt to Repair Damaged Relations
Relations between Iran and Britain hit an all-time low in November 2011, when the two countries shut down their diplomatic missions around Britain’s key role in the imposition of a new set of western sanctions against Iran and its “repeated meddling with Iran’s domestic affairs”, as the Iranians perceive it.
Hammond Zarif Iran. Iranian Foreign Minister Zarif (R) and British Foreign Secretary Hammond shake hands for media at the conclusion of their press conference in Tehran. (AP/Ebrahim Noroozi) Iran recalled all its staff and closed its embassy in London in November after Britain recalled its diplomatic mission in Tehran due to massive protests in front of the British embassy complex by thousands of Iranian students who demanded a cut of ties with London. A famous photo from the time, is a picture of Queen Elizabeth II hanging in the embassy with the words “death to Britain” scrawled on it.
The Iranian students’ November 2011 protests at the British mission came after the Iranian legislators, in an open session of parliament, approved the bill of a law on downgrading relations with Britain. After the parliament approval, Iran expelled the British ambassador from Tehran. The parliament approval came a week after the US and Britain targeted Iranian financial sectors with new punitive measures, including sanctions on Iran’s Central Bank and petrochemical industry.
After President Rouhani rose to power, he and his foreign minister Zarif pursued the policy of detente and started talks with London on the resumption of diplomatic ties and reopening embassies. By: Max Gelber, United with Israel
AP contributed to this report.
========
internazionali, Israele sta limitando l’entrata di qualsiasi materiale da costruzione. Ma in questo modo case, scuole e ospedali non possono essere ricostruiti, e così i bambini sono costretti a vivere fra le macerie e vanno a scuola in edifici bombardati. ] [ e cosa importa ai cari Avaziani delle vittime del terrorismo islamico sharia ONU Amnesty in tutto il mondo?

tutti gli islamici parlano in questo modo, perché loro approvano il genocidio degli Armeni, Curdi, gli atti di genocidio fatti da ISIS, Boko Haram, ecc.. e tutti i genocidi che hanno permesso la formazione della LEGA ARABA! QUESTO è EVIDENTE GLI IMAM sono bugiardi ed ipocriti, proprio come tutti i rabbini quando tu vuoi parlare con loro di signoraggio bancario! ] Iran’s Khamenei Accuses US and Israel of Bullying Islam

TUTTI COLORO CHE AFFERMANO IL SOPRANNATURALE, COME SATANISTI, OROSCOPO, amuleti, SUPERSTIZIONE, tarocchi, DICHIARANO CHE SARANNO PUNITI DA DIO! QUINDI LORO SONO LA DIMOSTRAZIONE DELLA ESISTENZA DI DIO! Un'immagine della Madonna resta inspiegabilmente intatta dopo un incendio. Stupore in una base militare spagnola per l'episodio, verificatosi durante l'ultima ondata di caldo ] A Leuca (de finibus terrae): il quadro della Madonna, e in tante parti del mondo, oggetti sacri buttati nel fuoco dai mussulmani non sono bruciati! Certo, i mussulmani Erdogan, e tutti gli islamici nazisti, bruceranno all'inferno!

chi beve tre litri di acqua al giorno, vivrà meglio, non si ammala, non ingrassa, e vivrà più a lungo! ] [ Bere otto bicchieri d'acqua al giorno? Per il Nyt non serve Maggior parte liquidi già contenuta in alimenti

king SALMAN SAUDI ARABIA SHARIA GLI ASSASSINI MAOMETTANI ] ma, se tu eri intelligente, cioè se la tua intelligenza era libera dai demoni, tu lo avresti capito da solo, i sacerdoti di satana, loro non hanno mai avuto come loro antagonisti i mussulmani! il LIBRO DI APOCALISSE HA DETTO CHE: AL TUO FALSO PROFETA ESCONO TRE RANE DALLA BOCCA! E QUESTA STORIA DI FARE L'AMICO DEI SACERDOTI DI SATANA per uccidere ISRAELE? non potrebbe mai essere per te una storia a lieto fine, perché, il sodalizio della predazione tra il coccodrillo (SpA USA) e la iena (sharia)? non è qualcosa che porterà la iena a sopravvivere!
Questa è soltanto colpa di Maometto, che lui in Turchia ha fatto figliare anche le bambine di nove anni ] perché SALMAN SAUDI ARABIA sharia ISIS il nazismo apostasia blasfemia allah akbar? lui tutti i cristiani del Medio Oriente e dell'Africa, se li sta finendo di mangiare tutti! [ emergenza migranti allarme ONU 3000 al giorno dalla Serbia in Macedonia! ] ma, anche questa è una invasione: bomba demografica! ] LA LEGA ARABA HA DECISO DI SOFFOCARE IL GENERE UMANO CON LA SUA RELIGIONE DEMONIACA, SOTTO TUTELA ONU USA AMNESTY! credo che le nostre donne in Occidente dovrebbero sottoporsi, a corsi teorico pratici: di stupro e di frustate, tanto è soltanto questione di tempo, ed è bene che incomincino ad abituarsi!

Matteo Renzi è un abile ciarlatano, senza sovranità politica e senza sovranità monetaria, un pagliaccio buffone di saltimbanco come OBAMA GENDER, un traditore dei popoli per tutelare il potere bancario SpA Rothschild .. ecco perché, tutti questi politici massoni Bildenberg, loro possono portare soltanto la Nazione di male in peggio, e questo, non lo dico io, ma, lo dichiara il nostro prodotto interno lordo che è in costante caduta libera ] [ rilancia: “Nel 2016 via Imu e Tasi per tutti”. Proteste all’Aquila, annullata la tappa in Comune

non si può usare la democrazia contro l'ISLAM. se siete i coglioni CODARDI gender, che non hanno il coraggio di sparare contro la MECCA lega araba sharia ONU? poi, gli islamici vanno giustiziati! soltanto la imposizione della legge marziale ci può salvare! nessun migrante musulmano deve più entrare in Europa! ALTRIMENTI MOLTO PRESTO VOI E LE VOSTRE ISTITUZIONI, voi VI TROVERETE SOVRASTATI, perché è proprio questo che gli USA, SpA Banche Centrali di farisei massoni, hanno pianificato contro di noi! ] [ -25 ago.-18:07. Tgv: sorella attentatore fondamentalista. E anche fratello maggiore, predicatore già espulso da Spagna. TAGS: Islam, Attacchi terroristici

anche un imbecille, potrebbe accorgersi che è: la sharia della LEGA ARABA che sta invadendo tutte le Nazioni del mondo!

è disgustoso vedere i musulmani, che, come nazisti sharia, nella loro demoniaca ipocrisia, in tutti i social network si nascondono dietro immagini di bambini e poi tutta la LEGA ARABA ONU OCI NATO, dal loro maledetto falso profeta Maometto ad oggi è tutto un solo genocidio sharia!

io credo che, Israele ha bisogno di arruolare nell'esercito queste persone! e questo esercito ha la responsabilità di combattere in Africa, per permettere la sopravvivenza, di tutti i cristiani dell'Africa, che la ARABIA SAUDITA ha condannato al genocidio! ] Israele rilascia emigrati africani, Da centro detenzione di Holot, dopo sentenza Corte suprema

non fucilare questi criminali, DI ISLAMICI sauditi turchi lega araba culto sharia ONU AMNESTY, è un atto di alto tradimento! MA, I MASSONI SONO ABITUATI A TRADIRE, INFATTI, HANNO VENDUTO LA NOSTRA Sovranità MONETARIA A ROTHSCHILD ED è LUI CHE FARà INSANGUINARE TUTTE LE NOSTRE STRADE! ] BRUXELLES, 25 AGO - La sorella di Ayoub El Khazzani si farebbe chiamare Oum Badr e sarebbe nota per la sua stretta osservanza religiosa e il linguaggio islamico fondamentalista. E' quanto riporta il quotidiano belga 'Het Niewsblad', che riferisce citando fonti spagnole anche del fatto che il maggiore dei fratelli Khazzani, Imran, fosse un predicatore salafita in una moschea vicino Algeciras, il paese in Spagna in cui vive la famiglia, e che le autorità spagnole lo hanno per questo espulso alcuni anni fa

IL GRANDE SATANA BUSH 322 KERRY, GUFO BAAL, USURA BANCHE CENTRALI, FURTO SIGNORAGGIO BANCARIO, SPA USA, NATO DI FARISEI MASSONI, ED IL PICCOLO SATANA SHARIA MAOMETTO UMMAH IL NAZISMO HAMAS, MECCA, GENOCIDIO ALLAH AKBAR, SONO SEMPRE INSIEME, PER COMMETTERE OMICIDI, PER SOFFOCARE LE ASPIRAZIONI LEGITTIME DEI POPOLI allA: Libertà Identità E PATRIA. ] non fucilare questi criminali, DI ISLAMICI sauditi turchi lega araba culto sharia ONU AMNESTY, è un atto di alto tradimento! MA, I MASSONI SONO ABITUATI A TRADIRE, INFATTI, HANNO VENDUTO LA NOSTRA Sovranità MONETARIA A ROTHSCHILD ED è LUI CHE FARà INSANGUINARE TUTTE LE NOSTRE STRADE! ] BRUXELLES, 25 AGO - La sorella di Ayoub El Khazzani si farebbe chiamare Oum Badr e sarebbe nota per la sua stretta osservanza religiosa e il linguaggio islamico fondamentalista. E' quanto riporta il quotidiano belga 'Het Niewsblad', che riferisce citando fonti spagnole anche del fatto che il maggiore dei fratelli Khazzani, Imran, fosse un predicatore salafita in una moschea vicino Algeciras, il paese in Spagna in cui vive la famiglia, e che le autorità spagnole lo hanno per questo espulso alcuni anni fa

open letter to FRANCIA ] dovete trovare i quadri di comando tra: TURCHIA sharia, Arabia SAUDITA sharia, ed ISIS sharia, un solo Maometto sharia.. e poi? LI DOVETE STERMINARE! MA, se tu chiedi agli [ameri/cani] USA 666? loro le prove le hanno già!
open letter to FRANCIA ] onestamente, io non credo che, tu potResti fare un progetto DI: antiterrorismo credibile, con gli USA, senza che, i sauditi non ne vengano avvertiti, DI TUTTE LE TUE STRATEGIE! Perché QUESTO è LOGICO, SOLTANTO LORO, SAUDITI ED USA: INSIEME, POTREBBERO ESSERE LA GALASSIA JIHADISTA NEL MONDO!
open letter to FRANCIA ] SE, TU CHIEDI AI SACERDOTI DI SATANA rabbini Farisei: "SEI TU LA GALASSIA JIHADISTA SAUDITA, ISIS, Boko Haram, sharia hamas, ecc..?" loro diranno: "ovviamente! COME PUOI PENSARE CHE I SATANISTI MASSONI Bildenberg GENDER, ecc... loro SIANO i CRISTIANI? PER NOI I CRISTIANI DEVONO TUTTI ESSERE STERMINATI! " perché, sono sinceri? perché, se c'è una sola virtù che, Satana ha lasciato ai suoi sacerdoti? è quella che loro non sono ipocriti!
open letter to FRANCIA ] perché, USA 666 NWO, possono permettersi il lusso di non essere ipocriti? Perché IL NWO è DIVENTATO UN POTERE UNIVERSALE, ASSOLUTO ESOTERICO massonico usurocratico, CABALISTICO SOPRANNATURALE, E Perché TU SEI UN MASSONE DI MERDA, UN COGLIONE DI TRADITORE CHE COMPRa, AD INTERESSE IL PROPRIO DENARO DA ROTHSCHILD! voi avete condannato il genere umano a bruciare! ] [ Vogliamo parlare male della CINA? presto fatto: "quando io ho detto alla CINA, che, loro non possono continuare a crescere economicamente, per dire: "tutte le risorse del mondo sono mie, e quindi la guerra mondiale è inevitabile! " loro in meno di 24 ore, si sono messi in recessione!

Salman SAUDI ARABIA KING ] tu hai messo tutto il mondo nella merda di Maometto! .. e ti prepari come un avvoltoio a spartirti la preda di: Europa Israele, Grecia, Egitto, CINA, Balcani, INDIA E RUSSIA, eppure, da queste parti si dice, che anche un avvoltoio può finire in padella! [ Ethiopian Orthodox leaders jailed after protesting about persecution
Published: Aug. 25, 2015. Easter worshippers at Holy Saviour Ethiopian Orthodox Church in Addis Ababa, April 2015. WWMA district court in Ethiopia has charged six members of an Ethiopian Orthodox Church (EOC) with inciting public disturbance, destroying public trust in government officials and spreading hatred after it surfaced in the media that official complaints were made to the government about increasing persecution of Christians in a Muslim-dominated area in the south of the country.

The court found the men guilty on 7 August and sentenced them to between five and almost nine years in prison.
The men were members of St Mary’s Orthodox Church in Kilto, 180km south of the capital Addis Ababa in the Silte zone of SNNP state. Silte is a Muslim-dominated zone that came into existence after the Silte people unanimously chose to form a separate zone in a referendum held in 2001.
A number of Ethiopia’s prominent Muslim politicians come from Silte, including the current Minister of Defence, the Minister of Communications and the current caucus leader for women’s affairs in the federal parliament.
Since the new zone’s inception over a decade ago, its capital, Worabe, has seen tremendous growth and is now home to at least four prominent mosques. But leaders from the EOC have been complaining about increasing persecution, including attacks on their church and its members by local Muslims and officials of the local government. These complaints have received considerable attention from local independent media outlets. Situation likened to ISIS executions in Libya
On 11 March six members of St Mary’s Orthodox Church’s Administrative Committee wrote a letter addressed to national leaders of the EOC and copied to various government institutions, including the office of the Prime Minister in which they listed the persecution they have been facing. According to them this included discrimination in job opportunities, unfair dismissal from jobs, unjustly negative feedback on job performance, burning of EOC church buildings, physical attacks and threats against their lives.
The authors said their situation had become unbearable and they likened it to the circumstances in Libya where, in April, so-called Islamic State (IS) militants filmed the execution of 30 EOC members and circulated the video on the web.
Outside of Holy Saviour EOC, Addis Ababa, April '15
WWM. The matter of the IS executions is a highly emotive subject in Ethiopia and has led to protests against the government for perceived poor handling of the situation. When the administrative committee letter was leaked to the media, local government officials summoned the authors to a meeting and demanded an apology. Citing local sources, local privately owned media reported that the leaders’ explanation did not “win the officials’ understanding”: the latter told the authors that going to the media was a mistake. The six leaders wrote a letter of apology. That did not deter the district prosecutor from charging the committee members on 6 July with inciting public disturbance, destroying public trust in government officials and spreading hatred. On 7 August the Eastern Azeret Berbere district court found them guilty of all charges.
The judge sentenced administrative committee leader, Yemariam Worke Teshager to eight years and eight months in prison and sentenced each of the others to five years and six months in prison. They are Masresha Seife, Nigatua Lema, Mulugeta Aragaw, Habtamu Teka and Maru Lema.
The six men have since been transferred to prison in Worabe, the capital of the Muslim-dominated Silte zone The leader of the regional EOC diocese has indicated that they will appeal the verdict, but also said: “Imprisonment is common in Christianity, and it is good to be persecuted".
For many years, the Ethiopian Orthodox Church has been opposing Christians who left its ranks to join (mostly) non-traditional Protestant churches, or Christians who joined the renewal movements within the EOC. However, along with members of these non-traditional Protestant churches the Church has become increasingly vulnerable to pressure from Muslim extremism in eastern, western and south-central parts of the country where Muslims are in the majority.
Christian youth jailed for evangelising. Meanwhile in eastern Ethiopia last week a group of 15 Christian youths were physically assaulted, arrested and incarcerated with restrictive penalties imposed on the local Christian community they were visiting during an evangelistic mission. The young people had travelled 430km from the capital Addis Ababa to visit the eastern Ethiopian town of Karamile in a Muslim dominated area of Oromia state. Trouble started on the first day of their visit when a group of people from Karamile opposed their evangelism and physically assaulted two of the female members of the group. Police quickly intervened but instead of taking action against the aggressors, arrested and jailed all 15 visiting youths.
The officials released them later in the day after local church leaders intervened and requested their release.
The following day town administrators and security officers summoned all church leaders in Karamile to a meeting and ordered them to stop all evangelistic activities outside of the church premises. They also said that although the Christians had the right to pray privately in their homes with their families, they were not allowed to invite other people to such prayers. These restrictions are in conflict with the Constitution of Ethiopia, which guarantees freedom of religion and protects freedom of expression without interference. Ethiopia ranks 22 on Christian charity Open Doors’ 2015 World Watch List of the 50 most difficult countries in which to live as a Christian.


Bush 322 Kerry coglioni cancerogeni di satana ] persone mai viste prima di oggi [ la satanista ha detto: "lui non deve essere normale" [ e su questo concetto della normalità, da quanto OBAMA è diventato GENDER ci sarebbe molto da dire! ] ed il suo fidanzato culturista satanista, ha spostato la mia auto con freno e marcia inseriti, di ben 5 metri.. MA, SE, io non ero Unius REI, che intuisco e percepisco la essenza delle anime, dico, se, io mi volevo fare questa galoppata con la satanista (dico, se io volevo fare quella cazzata che, io non ho mai fatto in tutta la mia vita), come, io avrei potuto fare, con una guardia del corpo di culturista da 150kg. IO TEMEVO CHE, CON UNA TRAGICOMMEDIA DI SFOGO DI GELOSIA LUI MI POTEVA AGGREDIRE! che fate, voi adesso che, i vostri campioni hanno fallito, voi li mettete nel bidone di acido solforico?
Bush 322 Kerry coglioni cancerogeni di satana ] non è che, io non mi sono accorto delle predatrici sessuali, che, voi mi avete mandato le altre volte, soltanto perché, io non ho detto niente! Ma, io non ho tradito mai mia moglie e mai potrei farlo! [ ma, questa coppia aveva un 20 anni di differenza, lui aveva quasi la mia età. [ TROPPA ESAGERATA PERFEZIONE NELLA SCULTURA DEL CORPO ] Certo, io avrei parlato, CON LORO volentieri di satana, dei loro figli che sono andati dall'asilo della MERKEL, e fino a quando, il loro sacerdote di Satana, ha deciso che loro devono ESSERE marito e moglie! Discutere circa il significato dei tatuaggi della donna, ecc.. MA, IO NON POTEVO CONOSCERE TUTTE LE INSIDIE CHE ERANO STATE PROGETTATE IN QUELL'INCONTRO contro di me, PER DARE CONFIDENZA A QUELLA COPPIA E MANCARE DI PRUDENZA! quindi io pensavo a come avrei potuto difendermi fisicamente

Bush 322 Kerry coglioni cancerogeni di satana ] come, io li ho visti sulla spiaggia, io mi sono chiesto, se, lui era il padre, oppure, se lui era il marito della donna (lol. ma, il mio agente segreto moglie mi ha detto che le loro effusioni erano inequivocabili sulla spiaggia), infatti, senza fare il bagno, io sono andato subito al Bar dove, io uso la connessione ad internet, la prima volta che questa coppia è venuta, si sono seduti vicino a me, ma lui si è allontanato e poi ha chiesto alla donna: "ti ha guardato?" la donna ha detto: "NO!", POI sono venuti al bar, una seconda volta e lui (il marito) era veramente incredulo che, io non potessi deliziarmi della bellezza di quella donna.. POI DELUSI SE NE SONO ANDATI: ed a questo punto lei ha detto: "non deve essere una persona normale!" ed è così che lui mi ha spostato la macchina di 5 metri, che lui non avrebbe mai potuto capire quale avrebbe potuto essere la mia autovettura!
=======
Bush 322 Kerry coglioni cancerogeni di satana ] non è mai intelligente dire: "quello che ha detto Unius REI è sbagliato!" [ non è che quello che dice UNIUS REI, non si può contestare, lui è la libertà di coscienza e la libertà di religione. è SOLTANTO PERICOLOSO contestare lui, Perché Più IO DIVENTO CALMO? Più I MIEI MINISTRI ANGELI DIVENTANO NERVOSI! e tutti i sacerdoti di satana in youtube hanno imparato a loro spese: "Unius REI non mente, e raramente potrebbe sbagliarsi" il vostro gorilla Bodybuilding, che mi ha spostato l'auto di 5 metri (spingendola dal cofano posteriore), poi ha avuto bisogno di metterla a destra, perché le ruote erano leggermente sterzate a sinistra, poi, anche se io sono stato dal distributore ed io ho lavato i vetri, con acqua e sapone poi, il grasso della sua mano sul mio vetro anteriore è sopravvissuto ugualmente, e se voi, non lo avete già messo nel bidone di acido solforico? poi, si potrebbero, anche, fare delle analisi genetiche ancora!
============
la usurocrazia universale! [ ai miei rabbini ] anche se io sono un fondamentalista biblico come voi [ tuttavia, in rarissime eccezioni, che io ho tutte già descritte, io sono scettico circa il giudizio negativo che nella Bibbia è stato scritto contro SALOMONE King ] lui non era una capra di lussuria come Maometto, e come lui non era un crudele predatore! [ non sposare quelle regine e le loro concubine (circa 2000 mogli ) avrebbe significato soltanto fare delle guerre! Aveva uno Spirito SANTO di retta intenzione, quindi, lui pregava sempre e soltanto al suo solo Dio JHWH, quando lui entrava nei tempietti di altri dei, con le sue mogli per consolarle nella preghiera (dato che, a tutte quelle poverine lui non le poteva consolare sessualmente), con una retta intenzione, solo un atto di carità, un insegnamento di ecumenismo, tolleranza e rispetto! MA SALOMONE FU MOLTO ODIATO DAI SACERDOTI DEL TEMPIO, Perché LORO GIà ERANO DIVENTATI IL TALMUD, DI QUELLI CHE SAREBBERO DIVENTATI GLI USURAI FARISEI ROTHSCHILD: I SUPER SATANISTI E I SUPER PREDATORI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO, CHE, SOLTANTO UNIUS REI POTREBBE FERMARE, SE COME AL TEMPO DI HITLER, anche oggi, VOI NON AVETE DECISO, DI NUOVO, di FaRE MORIRE IN MASSA LA VOSTRA GENTE per realizzare la satanizzazione di tutto il genere umano, cioè la usurocrazia universale!
=========
Islam è un satanista predatore

collezionista di cadaveri, ed i satanisti come cultori della morte ] A MAOMETTO LE MOGLI PIACCIONO VIVE [ non esiste chi non crede in Dio, così come non esiste un pesce che non può credere nella esistenza del mare! il problema nasce, quando tu sai in modo intuitivo di dover andare all'inferno. Allora, dipende dal livello dei tuoi soldi e dal livello del tuo satanismo che possono succedere anche queste cose [ Texas, mistero al funerale: dalla bara scompare il corpo della 26enne Julie Mott ] Julie Mott, 26enne morta dopo le complicazioni dovute alla fibrosi cistica, è sparito. È stato rubato e nessuna telecamera di sorveglianza ha ripreso coloro che hanno trafugato la salma sabato scorso, subito dopo i funerali della ragazza. Il 15 agosto Julie avrebbe compiuto 26 anni, ma purtroppo, la malattia se l'è portata via prima che potesse arrivare a festeggiare il suo compleanno: è morta l'8 agosto, dopo aver lottato da quando aveva 2 anni contro una malattia che l'ha costretta per un lungo periodo della sua vita a fare la spola tra il letto di casa e gli ospedali. ] [ Per adesso la vicenda è avvolta nel mistero e in Texas la mente è tornata velocemente indietro nel tempo, a un altro sconvolgente fatto accaduto nel 1997 a Dallas: il corpo di Melinda Ann Lee, morta dopo un incidente stradale, venne trafugato dalla sua bara al Restland Memorial Park. I suoi resti non furono mai ritrovati.

===========
ci risiamo: Obama è UN PERVERTITO MENTALE SODOMA IDEOLOGIA DARWIN IN SUPER TECNOLOGICA EVOLUZIONE GENDER: [ questa è una informazione tendenziosa! ] Bagnasco, no alle Unioni civili: si riapre lo scontro. Maggioranza divisa, Ncd con i vescovi [ il matrimonio non è una unione civile: oppure un diritto civile, come convenzione giuridica, ma, il matrimonio è un diritto naturale, con proiezione procreativa, che soltanto un uomo ed una donna possono sposarsi, ma, i gay comunque possono vedere riconosciute e tutelate dalla legge le loro unioni, che, non possono mai essere l'Istituto Giuridico Naturale del Matrimonio.. IL PROBLEMA è CHE DOPO AVERE AMMESSO LA PEDOFILIA, VOI POTETE ANCHE CALPESTARE IL DIRITTO DEI BAMBINI AD AVERE UN VERO PADRE ED UNA VERA MADRE!
============
SONO TERRORIZZATO CHE DEVE ESSERE, sempre, HOLLYWOOD A DIRE QUALE sia STATA LA Verità DELLA STORIA, cioè, COME SE schiere di Merkel Troika, signoraggio bancario alto tradimento Mario Monti, CORROTTI MASSONI DI: POLITICI STORICI E SCIENZIATI NON SIANO SUFFICIENTI! ] non c'è una pubblicità che può essere spesa per convincere la gente che l'11-09, non sia stato un auto attacco della CIA e del MOSSAD, per poter distruggere, insieme ad Arabia SAUDITA, Israele e tutti i cristiani di Africa, Asia e Medio Oriente! ] Casa Bianca, le foto inedite dell'11 settembre.
==========
Non solo la Grecia: gli altri Stati vicini al fallimento ] quello che le istituzioni massoniche sanno e fingono di non sapere, e che è filosoficamente impossibile che una Nazione possa fallire, se i massoni farisei non hanno fatto falso in Bilancio con tre truffe legalizzate 1. signoraggio bancario; 2. Debito Pubblico; 3. Riserva frazionaria, e che la Guardia di Finanza non può controllare nel FMI! [ QUESTI, NEI 2/3 DEL MONDO, HANNO IL COLTELLO DALLA PARTE DEL MANICO E DECIDONO LORO CHI FAR FALLIRE! OVVIAMENTE, SE NON ESISTEVA LA CINA? ANCHE LA RUSSIA SAREBBE FALLITA! E QUESTO è L'UNICO MOTIVO PER CUI, Sarà FATTA LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CONTRO CINA E RUSSIA ]
===========
I MASSONI FARISEI, DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE SONO IL NAZISMO CHE DEVE UCCIDERE Israele, Perché ISRAELE è UN OSTACOLO ALLA CONQUISTA ED ALLA SATANIZZAZIONE DEL GENERE UMANO! QUESTI OBAMA GENDER MERKEL TROIKA HANNO GIà NEGATO IL SUFFRAGIO UNIVERSALE ANCHE IN DONBASS, ECCO Perché LA MERKEL è IL NUOVO HITLER DELLA FINANZA MASSONICA: ALTO TRADIMENTO! ] PARIGI, 23 AGO - Le istituzioni europee, dopo l'accordo "imposto con la forza" alla Grecia, sono diventate "una macchina per annullare gli effetti del suffragio universale". Lo ha affermato l'ex ministro dell'Economia francese, Arnaud Montebourg, in un discorso alla Festa della Rosa, tradizionale appuntamento estivo dell'ala sinistra dei socialisti transalpini, a cui è presente anche Yanis Varoufakis, l'ex ministro delle finanze greco.
============
CINA E RUSSIA ] sarebbe un grave errore strategico venire fisicamente in ARABIA SAUDITA, io intendevo dire che al topo Allah Akbar, piacciono molto i missili intercontinentali russi TOPOL ] [ BAGHDAD, 23 AGOSTO, Sanguinoso attacco dei jihadisti dell'Isis in Iraq nella turbolenta provincia di al Anbar. Fonti ufficiali irachene hanno riferito che i miliziani dello Stato islamico hanno ucciso 17 soldati e 6 combattenti sunniti loro alleati nel distretto di Jaramshah, a nord del capoluogo Ramadi. Secondo le stesse fonti, i terroristi dell'Isis hanno compiuto la strage a colpi di mortaio e con un numero imprecisato di kamikaze che si sono fatti saltare in aria.
===========
CINA E RUSSIA ] se, voi distruggete con armi atomiche soltanto la ARABIA SAUDITA? QUESTO NON SCATENEREBBE UNA GUERRA NUCLEARE GLOBALE, CERTAMENTE!
=============
KING SAUDI SALMAN sharia califfato ] adesso lo sanno tutti, come satanista indemoniato tu hai più paura di Gesù Cristo, che non di Baal, infatti tutte le Chiese Cristiane? tu le hai distrutte prima! [ Cinque giorni dopo aver decapitato su una piazza pubblica di Palmira Khaled al Asaad, 81 anni, uno dei massimi esperti siriani di antichità ed ex direttore del sito archeologico locale, l'Isis ha distrutto uno dei principali templi dell'antica perla nel deserto siriano. E' quello di Baalshamin, a poche decine di metri dal teatro romano della città, dove la Stato islamico aveva inscenato alcune esecuzioni pubbliche. Anche questa volta a riferirlo è l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), che cita alcuni residenti della città in fuga dalla furia assassina dei jihadisti. Il santuario di Baalshamin (Il signore del Cielo) è del secondo secolo dopo Cristo ed è dedicato ad una divinità asssimilabile a Mercurio. Al Asaad è stato barbaramente ucciso il 18 agosto: decapitato sulla pubblica piazza davanti al museo che per decenni ha diretto, e il suo cadavere appeso ad una colonna romana, suscitando durissime reazioni internazionali e un profondo sdegno in tutto il mondo.
===============
SE, ISRAELE SOPRAVVIVE A TUTTO QUESTO? PUò ESSERE SOLTANTO UN MIRACOLO! Ehud Barak è un satanista massone farisei Rothschild Enlightened SpA NWO 322 SACERDOTI DI SATANA KERRY BUSH! ] [ le sinistre IN GENERE, COME TSIPRAS IN GRECIA? sono i traditori del popolo, e i TRADITORI DELLA COSTITUZIONE, complici di: alto tradimento costituzionale sovranità monetaria, Rothschild Spa Merkel Troika OBAMA GENDER in tutto il mondo, loro sono Babilonia: 322 sacrifici umani sull'altare di satana, ed ogni forza anticristiana per distruggere definitivamente (anche servendosi degli islamici) ogni residuo di civiltà ebraico cristiana! ] QUESTA è LA BATTAGLIA DECISIVA TRA I MONDO DEI MOSTRI BILDENBERG, ED IL MONDO DEGLI UOMINI! [ TEL AVIV, 23 AGO - La leadership israeliana, a partire dal premier Benyamin Netanyahu, è descritta come furiosa contro l'ex ministro della difesa Ehud Barak per aver rivelato che in tre occasioni, tra 2010 e 2012, Israele su input dello stesso Netanyahu è stata sul punto di attaccare strutture nucleari iraniane. L'ex ministro degli Esteri, Avigdor Lieberman, ha accusato Barak di aver rivelato segreti di Stato. "Sono più che sorpreso", ha detto aggiungendo che tutto questo non fa che rafforzare l'Iran stesso. TEL AVIV, 9 GEN - Botta e risposta tra l'ex ministro della difesa (e in passato primo ministro) Ehud Barak e il premier Benyamin Netanyahu. Il primo ha sostenuto in una intervista al quotidiano Haaretz che la passività di Netanyahu sta portando Israele "al disastro". Il secondo ha replicato definendo "irresponsabili" i leader "della sinistra" come Barak, Livni e Herzog che "stanno ancora cercando di vendere alla gente il sogno di un nuovo Medio Oriente che invece si e' trasformato in un incubo".
===================
SIETE SOTTO LO SGUARDO ATTENTO DEL VOSTRO MESSIA ] NON è TIMIDO: Benyamin Netanyahu è UN KILLER INTELLIGENTE! SAPRà AGIRE AL MOMENTO GIUSTO! [ TEL AVIV, 3 DIC - "La verità è che dietro la sue parole isteriche abbiamo un premier che ha paura: paura dei suoi ministri e del mondo esterno. E per questo va sostituito". Cosi' l'ex ministro della Giustizia centrista Tizpi Livni - silurata ieri da Benyamin Netanyahu con il collega delle Finanze Yair Lapid - e' tornata all'attacco del primo ministro e leader della destra. "E' triste per me dire questo - ha aggiunto - perché è il primo ministro d'Israele e va rispettato ma abbiamo il dovere di rimpiazzarlo"
==================
ISIS Learning From Hamas Terror Tunnels. Click here to watch: ISIS Underground Highway at America's Doorstep?
During the war with Israel last summer, Hamas dug tunnels under the Israel's border to kill, kidnap, and terrorize Israelis. Now, a new thriller warns that ISIS could use those same tactics to strike America. During the 50-day war, Hamas terrorists used an intricate series of tunnels to carry out sneak attacks. While IDF soldiers stopped those attacks, the tunnels shocked most Israelis to the core. The terror tunnels are designed to infiltrate Israeli communities close to the border with Gaza, which is about a mile away. Some of the tunnels are more than a mile long and 60 feet deep, with multiple exits. Clearly Hamas has been planning the tactic for a long time. The Israel Defense Forces destroyed many of the tunnels, but the frightening memory remains.
Watch Here
Now, a year later, Gordon, an Israeli-American, has written Day of the Dead, a thriller about those tunnels, which he says should be a wakeup call to America. "The country that is most vulnerable to that attack is my other homeland, the United States of America -- far more vulnerable because there are terrorist tunnels that exist already," Gordon explained. "They're called drug-smuggling tunnels, and they run from part of Mexico into California, to Arizona and to Texas," he said. A former FBI agent recently warned that those tunnels could be used as an underground highway for ISIS. Gordon says the drug tunnels could make an unholy alliance between ISIS and the Mexican drug cartels. "They don't even have to dig them; they just have to rent them from Mexican drug cartels," he continued. "They have billions of dollars; that's a language all the drug cartels understand." Gordon said ISIS studied Hamas last summer. "They watched what Hamas did. They saw why it failed. They know how it can succeed," he continued. "What people don't realize is the Middle East for ISIS is their R&D lab, their Silicon Valley, to what they want to do in the United States." Gordon said southern border cities and towns, like San Diego, are vulnerable. Source: CBN
===================
COLORO CHE IN PASSATO HANNO NEGATO LA ESISTENZA DI ISRAELE LO HANNO ATTACCATO, DOPOTUTTO, è LA SHARIA NAZISTA, CHE NEGA LA ESISTENZA DEL GENERE UMANO!
Iranian Official Says We ‘Reject the Existence of Any Israeli on this Earth’. A senior Iranian official, discussing alleged pressure on Tehran to change its genocidal policy, said the goal to annihilate the Jewish state has nothing to do with the nuclear deal. Hussein Sheikh al-Islam, an Iranian parliamentary adviser on International Affairs, confirmed Tehran’s goal to annihilate the Jewish state in an interview Wednesday with Al-Ressalah, a Hamas-affiliated news site.
“Iran diligently supports the resistance and its fighters [against Israel],” he stated, confirming Iran’s backing of Hamas and other Islamic terror groups.
Referring to the nuclear agreement with six global powers, led by the US, al-Islam said Iran rejected the connection made between the accord and the Islamic Republic’s support of regional terror.
“These powers admitted that the reason for their pressure on us is our position on Israel,” he told Al- Resalah. “We told them that we reject the existence of any Israeli on this earth.” US President Barack Obama, Secretary of State John Kerry and other senior American officials promoting the Iran nuclear deal have played down the danger to Israel – and the US – posed by the Iranian regime, which continues to state its objective to annihilate the Jewish state. Indeed, Supreme Leader Ayatollah Ali Khamenei several weeks ago published a book on how to destroy Israel. Nevertheless, US President Barack Obama has vowed to veto opposition to the nuclear agreement in a congressional vote scheduled for next month.
Olocausto nazista o terrorismo islamico?
Obama to Israeli Students in 2013: ‘You Are Not Alone’
Yet as far back as March 2013, on a visit to Jerusalem, the American leader addressed Israeli university students at the International Convention Center, where he stated: “Make no mistake – those who adhere to the ideology of rejecting Israel’s right to exist, they might as well reject the earth beneath them or the sky above, because Israel is not going anywhere.  And today, I want to tell you — particularly the young people — so that there’s no mistake here, so long as there is a United States of America – Atem lo levad. You are not alone.” By: Terri Nir, United with Israel
==============
IN CASO DI NUOVO ATTACCO TUTTI I PALESTINESI DEVONO ESSERE DEPORTATI IN SIRIA! Olocausto nazista o terrorismo islamico? Israel Deploys Iron Dome Against Hamas Rockets in the South. Israel is taking no chances and deployed an Iron Dome system to thwart a pending rocket attack. Israele implementa Cupola di ferro contro razzi di Hamas nel sud
Israele sta correre rischi e implementato un sistema Iron Dome per contrastare un attacco missilistico in sospeso.
=========
Living Torah: Do Not Repeat King Solomon’s Mistake
 We don’t keep the Torah because we know, or don’t know, the reason behind the commandments. No one is wiser than God.
This week’s Torah portion is Shoftim (Deuteronomy 16:18 – 21:9), and in it we read about the mitzvah (commandment) to appoint a king. On that note, it is interesting to note that the Torah’s ideal form of governance is a combination of democracy, monarchy and theocracy. More about that another time.
The king had several rules he had to follow: He could not collect too many horses, he could not marry too many wives (a maximum of 18!), and he should not allow himself to get too wealthy. As the Torah says:
You shall surely appoint upon yourself a King whom the Lord your God will choose…only he should not accumulate a multitude of horses …and he should not have too many wives in order that they not cause his heart to go astray; and he should not have too much silver and gold…
Unfortunately, King Solomon slipped in some of the laws. The Midrash teaches that King Solomon created all types of excuses why the restrictions of a king do not apply to him. For example, we are told that Solomon thought to himself:
Why did God command that a King should not have too many wives? The Torah clearly says why: so that the king’s heart not go astray. This does not apply to me. I won’t be affected by my wives. They won’t influence me, I’ll influence them!
King Solomon ended up marrying a thousand wives. He was wrong. Solomon’s wives led him astray, even to the point of idolatry. They had a very detrimental effect upon him.
The lesson is clear. As the saying goes, “nobody is above the law,” and in this case, we are referring to the laws of the Torah. How many of us have transgressed Torah laws only because we claim to know the reason why God issued a prohibition and then rationalized that the reason no longer applies? Indeed, notice how the Torah does not often give the reason for its commandments. The purpose is usually hidden. The prohibition against a king marrying too many wives is one of the exceptions to the rule, and here the Torah actually does tell us why it is forbidden.
Avoid Rationalizing
If a person so great as King Solomon was wrong about the effect of ignoring a commandment whose reason is given, how much more so would we be wrong by trying to rationalize seemingly small transgressions when we don’t know the reasons they were given? For example, there are those who suggest that the reason the consumption of pork was forbidden was due to some type of health concern that no longer exists. As such, they argue, it should be permitted to eat pork nowadays. But where does the Torah give a reason for forbidding pork? Where does the Torah give a reason for any of the kosher laws, for that matter? It doesn’t. There are many more examples of this type of rationalization.
Bottom line: We don’t keep the Torah because we know, or don’t know, the reason behind the commandments. We keep the Torah because we are a holy nation that stood at Mount Sinai and was given a charge to live a certain way and to serve as a light unto the nations. Don’t make the mistake of Solomon. The Torah knows what’s best for us, and we should relish the opportunity to keep its commandments and serve God as He so decreed. Solomon may have been the wisest man ever, but no one is wiser than God. By Rabbi Ari Enkin, spiritual director, United with Israel
For more insights by Rabbi Ari Enkin on this week’s Torah reading, click on the links below:
http://unitedwithisrael.org/a-time-to-reflect-and-become-better-people/
http://unitedwithisrael.org/living-torah-a-jewish-army/
http://unitedwithisrael.org/the-pursuit-of-justice/
=============
Vivere Torah: Non ripetere errore di re Salomone. Non teniamo la Torah, perché sappiamo, o non si sa, il motivo dietro i comandamenti. Nessuno è più saggio di Dio. Porzione di Torah di questa settimana è Shoftim (Deuteronomio 16:18 - 21: 9), e in essa si legge sulla mitzvah (comandamento) di nominare un re. In tal senso, è interessante notare che la forma ideale della Torah di governo è una combinazione di democrazia, monarchia e la teocrazia. Di questo parleremo un'altra volta.
Il re aveva diverse regole che ha dovuto seguire: Egli non poteva raccogliere troppi cavalli, non poteva sposare troppe mogli, e non dovrebbe permettersi di arrivare troppo ricco (un massimo di 18!). Come la Torah dice: Si deve sicuramente nominare su di te un re che il Signore tuo Dio avrà scelto ... solo lui non dovrebbe accumulare un gran numero di cavalli ... e lui non dovrebbe avere troppi mogli in modo che essi non causano il suo cuore per andare fuori strada; e lui non dovrebbe avere troppo argento e oro ...
Purtroppo, il re Salomone avanza alcune leggi. Il Midrash insegna che il re Salomone ha creato tutti i tipi di scuse perché le restrizioni di un re non si applicano a lui. Ad esempio, ci viene detto che Salomone pensò:
Perché Dio ordinerà che un re non dovrebbe avere troppi mogli? La Torah dice chiaramente perché: in modo che il cuore del re non andare fuori strada. Questo non si applica a me. Io non sarà influenzato dalle mie mogli. Non mi influenzano, io li influenzo! Re Salomone finì per sposare un migliaio di mogli. Aveva torto. Mogli di Salomone lo ha portato fuori strada, fino al punto di idolatria. Avevano un effetto molto dannoso su di lui.
La lezione è chiara. Come dice il proverbio, "nessuno è al di sopra della legge", e in questo caso, ci si riferisce alle leggi della Torah. Quanti di noi hanno trasgredito le leggi della Torah solo perché si pretende di sapere il motivo per cui Dio ha emesso un divieto e poi razionalizzata che la ragione non è più valido? In effetti, si noti come la Torah spesso non dà la ragione per i suoi comandamenti. Lo scopo è di solito nascosto. La proibizione di sposare un re troppe mogli è una delle eccezioni alla regola, e qui la Torah fa effettivamente dirci perché è vietato.
Evitare Razionalizzare... Se una persona così grande re Salomone era sbagliato circa l'effetto di ignorare un comandamento la cui ragione è dato, quanto più dovremmo essere sbagliato cercando di razionalizzare apparentemente piccole trasgressioni quando non conosciamo le ragioni per cui sono stati dati? Per esempio, ci sono quelli che suggeriscono che il motivo il consumo di maiale è stato proibito era dovuto a qualche tipo di problema di salute che non esiste più. Come tali, essi sostengono, dovrebbe essere consentito di mangiare carne di maiale al giorno d'oggi. Ma da dove viene la Torah dà una ragione per proibire carne di maiale? Da dove viene la Torah dà una ragione per una delle leggi kosher, del resto? Non è così. Ci sono molti altri esempi di questo tipo di razionalizzazione. Linea di fondo: Non teniamo la Torah, perché sappiamo, o non si sa, il motivo dietro i comandamenti. Manteniamo la Torah perché siamo una nazione santa che si trovava sul Monte Sinai e si è dato una carica di vivere in un certo modo e per servire come una luce per le nazioni. Non fare l'errore di Salomone. La Torah sa cosa è meglio per noi, e noi dobbiamo apprezzare l'opportunità di mantenere i suoi comandamenti e servire Dio come Egli così decretato. Solomon potrebbe essere stato l'uomo più saggio mai, ma nessuno è più saggio di Dio. Dal rabbino Ari Enkin, direttore spirituale, Stati con Israele
Per ulteriori approfondimenti di rabbino Ari Enkin su di questa settimana Torah lettura, clicca sui link sottostanti:
http://unitedwithisrael.org/a-time-to-reflect-and-become-better-people/
http://unitedwithisrael.org/living-torah-a-jewish-army/
http://unitedwithisrael.org/the-pursuit-of-justice/
===============
SE NON POTEVA SALOMONE ESSERE SOPRA LA LEGGE, POI, PER QUESTO ANCHE MAOMETTO HA SBAGLIATO!
==============
CHI ACCENDE IL FUOCO, ED I PALESTINESI LO HANNO ACCESO, POI, LORO PAGHERANNO IL PREZZO DEL SANGUE, La FINIRANNO LE NAZIONI CHE GIACCIONO NELLA TENEBRE, e non guardano al genocidio islamico dei cristiani nel mondo, DI DIFENDERE GLI ASSASSINI islamici! ] [ Palestinian Terror Attacks Injure 3 Israelis Including Baby
Three Israelis, including a toddler, were wounded in two separate terror attacks in the area of Jerusalem, within hours of each other. Attacchi terroristici palestinesi feriscono tre israeliani compreso bambino
Tre israeliani, tra cui un bambino, sono stati feriti in due attacchi terroristici dislocati nella zona di Gerusalemme, a poche ore l'uno dall'altro.
===========
se ARABIA SAUDITA sharia, LEGA ARABA OCI, non risolve la questione ebraica delle 12 Tribù di ISRAELE, e non rimuove la sharia, questa storia può terminare soltanto con la morte di entrambi i contendenti! ] Olocausto nazista o terrorismo islamico [ Hamas Claims ‘Positive Contacts’ with Israel but Attacks will Continue. Hamas leader Khaled Mashaal says long-term ceasefire negotiations with Israel "seem positive" but implies that terror attacks will continue outside of Gaza.
==========
Olocausto nazista o terrorismo islamico ] Iran Deal is Good? Iranian Leader Khamenei Calls on Islamic Nations to Unite Against US, Israel! ] uk iran open [ Iranian Protesters Storm British Embassy 4 Years Ago. Today it Reopened Thanks to the Iran Deal. Click here to watch: Iranian Leader Khamenei Wastes No Time in Stirring Up the Masses Against USA, & Israel!
Ayatollah Ali Khamenei, Iran’s supreme religious leader, on Saturday called on the Islamic nations to unite in the face of the world’s “bullies” and greatest enemies: the U.S. and Israel. Mr. Khamenei accused the U.S. of seeking to incite “third-party” states against the Islamic Republic but said “such third parties are only deceived puppets,” Iran’s Fars news agency reported. He argued that the bullying powers are conspiring “against the [Koran] and not Shiism and Iran, because they know that the [Koran] and Islam are the center of awakening nations.” Mr. Khamenei added that Iranians chant slogans like “death to America, death to Israel” because they have “realized that their real stubborn enemy is the world arrogance of Zionism,” the Times of Israel reported.
Speaking to Iranian officials in charge of the Hajj — the massive annual Muslim pilgrimage to Mecca — Mr. Khamenei said the pilgrimage was the perfect opportunity for Iranians to convey his message to other Muslims and encourage Islamic unity. Source: The Washington Times
L'Iran affare è buono? Leader iraniano Khamenei invita Nazioni islamici ad unirsi contro Stati Uniti, Israele! ] Uk iran aprire [manifestanti iraniani Tempesta Ambasciata britannica 4 anni fa. Oggi Riaperto Grazie alla all'Iran Deal.
Clicca qui per vedere: leader iraniano Khamenei non perde tempo nel fomentare le masse contro Stati Uniti d'America, e Israele! L'ayatollah Ali Khamenei, leader religioso supremo dell'Iran, il Sabato ha invitato le nazioni islamiche a unirsi a fronte di "bulli" del mondo e le più grandi nemici: gli Stati Uniti e Israele. Khamenei ha accusato gli Stati Uniti di cercare di incitare gli stati "terzi" contro la Repubblica islamica, ma ha detto "i terzi sono ingannati solo burattini", ha riferito l'agenzia di stampa Fars dell'Iran. Egli ha sostenuto che i poteri di bullismo cospirano "contro il [Corano] e non sciismo e l'Iran, perché sanno che la [Corano] e l'Islam sono il centro delle nazioni risveglio". Khamenei ha aggiunto che gli iraniani cantano slogan come "morte all'America, morte a Israele" perché hanno "capito che il loro vero nemico ostinato è l'arroganza mondo del sionismo", il Times ha riferito di Israele. Parlando ai funzionari iraniani incaricati del Hajj - il massiccio pellegrinaggio musulmano annuale alla Mecca - Khamenei ha detto che il pellegrinaggio è stata l'occasione perfetta per gli iraniani per trasmettere il suo messaggio ad altri musulmani e incoraggiare l'unità islamica. Fonte: The Washington Times
==========
SHARIA e nuovo NAZIsmo ONU e popoli sono preda di superiore razza maomettana
=========
IMAM 666 OBAMA 322 BUSH SPA FMI NWO ROTHSCHILD ] COME Petro Poroshenko VEDE IL COLORE DEI VOSTRI SOLDI? OPPURE, COME VUOLE VEDERLI? LUI INCOMINCIA A DIRE CAZZATE, CHE NEANCHE SE, voi DROGATE QUALCUNO, O SE LO METTETE SOTTO IPNOSI? NO! NON RIUSCIRETE A CONVINCERLO! MA, certo FATE PRIMA A CORROMPERE Le PERSONE, tutte quelle INTIMAMENTE CORROTTE COME A VOI! NOI NON VOGLIAMO VEDERE STERMINATI TUTTI I RUSSOFONI DEL DONBASS, COSì COME, voi AVETE già STERMINATO TUTTI I SERBI DEL COSOVO! LA RUSSIA FA BENE AD ARMARE I POPOLI SOVRANI, COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATI IN MODO PLEBISCITARIO! ANCHE Perché, LO SANNO TUTTI I CECCHINI DELLA CIA, CHE HANNO UCCISO 100 PERSONE A MAIDAN PER FARE IL VOSTRO GOLPE NAZISTA COSTITUZIONALE: imperialismo Califfato NATO sharia satana è dio! [ Permane la minaccia di "un'invasione diretta o di un'offensiva dei miliziani" nel cuore dell'Ucraina. Lo ha detto Petro Poroshenko intervenendo a una cerimonia nel centro di Kiev per il 24esimo anniversario dell'indipendenza dell'Ucraina, impegnata nel conflitto nel Donbass con i separatisti che Mosca è accusata di sostenere militarmente.

OK, se, i satanisti massoni farisei SpA usura mondiale sharia califfato, ora benedicono anche loro, allora, vuol dire che il PAPA Francesco, dovrebbe trovare un altare, per un nuovo santo Satana, adesso prossimamente! ] 'Benedizione' IMAM Obama GENDER a candidatura Biden: L'ASSASSINO. Cnn, luce verde presidente a suo vice per corsa alla Casa Bianca

king SaUdi SALMAN allah akbar ] siamo tutti consapevoli, che, con tutti i nodi che verranno al pettine dal tuo maledetto FALSO profeta, alla tua maledetta NAZISMO ONU sharia, fino ad oggi? TU FINIRAI PER RIMANERE CALVO!

Nigrairide (3 ore fa) [ Rimuovi | Blocca utente | Spam ] To the bottom. Your? cursed the world... Amen! ] constatazione [ mi hanno detto: "per colpa tua, scorrerà molto sangue questa sera" alludendo ai sacrifici umani, sull'altare di satana, fatti nel patetico tentativo, di fermare il mio ministero Unius REI, (forse) mi hanno anche, colpito con voodoo magia nera, (forse) mi hanno forato il mio cuore e tutto il torace, con un grosso spillo invisibile, (forse) mi hanno fatto prendere dagli alieni e mi hanno fatto mettere delle connessioni neuronali aliene, ecc.. questi satanisti SpA Fmi NWO streghe hanno tanto pregato e supplicato satana, questi bravi ragazzi cannibali della CIA, ma, non sembra che il loro Bush 322 Dio Gufo, kerry sharia ONU, allah Akbar, lui sia stato capace a sortire un qualche malefico risultato contro di me!

SORRY DATAGATE 666 CIA SHARIA SAUDI KING, SPA BANCA CENTRALE ] sorry [ NON DOVREBBE VACILLARE LA TUA FEDE IN SATANA allah Akbar gufo topo, fino a questo punto, FINO A FARMI BALLARE LE PAGINE IN BLOGGER, FINO A QUESTO PUNTO, con questa violenza? TU NON LO AVEVI MAI FATTO: in passato! CHE C'è I TUOI DEMONI ALIENI HANNO PAURA, E SONO PRESI DAL PANICO? allora vai a dirlo alla MECCA: "voi adorate i demoni!"

SI! NOI TUTTI ABBIAMO PREGATO: anime sante hanno messo ceri e fiori! I VECCHI SOLAI CON PUTRELLE DI FERRO SONO TROPPO INSIDIOSI, TROPPO PESANTI: SONO DELLE TRAPPOLE, ANDREBBERO PRIMA DEMOLITI CON CARICHE DI ESPLOSIVO, OPPURE DEMOLITI CON UNA GRU: a QUESTO PROPOSITO SI DOVREBBE FARE UNA LEGGE APPOSITA! Quotidiano di Puglia.it - Quotidiano di Puglia - martedì 25 agosto 2015. Bitonto, lutto cittadino per l'operaio morto a Leuca
************
***********
non è volontà di Dio che ci debba essere una qualche forma di comunicazione sensibile, O SENSITIVA, tra il mondo dei vivi biologici IN TERZA DIMENSIONE, ed il mondo di coloro che sono nel Regno di Dio: IN ALTRE DIMENSIONI! ] soltanto un solo episodio simbolico, MA, non una relazione sensibile! IL MONDO DI DIO è IL MONDO DELL'AMORE FEDELTà, VIRTù, SACRIFICIO E DELLA FEDE ARIDA [ YES, SHE IS MY FRIEND ] 25.08.2015. Il testamento spirituale di Santa Bernardetta Soubirous.
YES, SHE IS MY FRIEND ] 25.08.2015. Il testamento spirituale di Santa Bernardetta Soubirous. "Per quest’anima che mi avete data, per il deserto della aridità interiore, per la vostra notte e per i vostri baleni". di santa Bernardetta Soubirous. “Per l’indigenza di mamma e papà per la rovina del mulino, per il vino della stanchezza, per le pecore rognose: grazie, mio Dio! Bocca di troppo da sfamare che ero; per i bambini accuditi, per le pecore custodite, grazie! Grazie o mio Dio, per il Procuratore, per il Commissario, per i Gendarmi, per le dure parole di Peyremale. Per i giorni in cui siete venuta, Vergine Maria, per quelli in cui non siete venuta, non vi saprò rendere grazie altro che in Paradiso. Ma per lo schiaffo ricevuto, per le beffe, per gli oltraggi, per coloro che mi hanno presa per pazza, per coloro che mi hanno presa per bugiarda, per coloro che mi hanno presa per interessata. GRAZIE, MADONNA! Per l’ortografia che non ho mai saputa, per la memoria che non ho mai avuta, per la mia ignoranza e per la mia stupidità, grazie! Grazie, grazie, perché se ci fosse stata sulla terra una bambina più stupida di me, avreste scelto quella! Per la mia madre morta lontano, per la pena che ebbi quando mio padre, invece di tendere le braccia alla sua piccola Bernadette, mi chiamò Suor Maria Bernarde: grazie, Gesù! Grazie per aver abbeverato di amarezza questo cuore troppo tenero che mi avete dato. Per Madre Giuseppina che mi ha proclamata: “Buona a nulla”. GRAZIE! Per i sarcasmi della madre Maestra, la sua voce dura, le sue ingiustizie, le sue ironie, e per il pane della umiliazione, grazie! Grazie per essere stata quella cui la Madre Teresa poteva dire: "Non me ne combinate mai abbastanza”. Grazie per essere stata quella privilegiata dai rimproveri, di cui le mie sorelle dicevano: “Che fortuna non essere come Bernadette Grazie di essere stata Bernadette, minacciata di prigione perché vi avevo vista, Vergine Santa! Guardata dalla gente come bestia rara; quella Bernadette così meschina che a vederla si diceva: “Non è che questa?!”. Per questo corpo miserando che mi avete dato, per questa malattia di fuoco e di fumo, per le mie carni in putrefazione, per le mie ossa cariate, per i miei sudori, per la mia febbre, per i miei dolori sordi e acuti, GRAZIE MIO DIO! Per quest’anima che mi avete data, per il deserto della aridità interiore, per la vostra notte e per i vostri baleni, per i vostri silenzi e i vostri fulmini; per tutto, per Voi assente e presente, grazie! Grazie o Gesù!”.

Dio Onnipotente Creatore Signore del Cielo e della Terra, il Dio VIVENTE di Israele, Colui che disse: " sia la luce! " e subito tutte le Galassie vennero alla esistenza, lui personalmente, da la esperienza del suo amore e della sua PRESENZA a tutte le sue Creature preziose, almeno 10 volte, nella vita di ognuno di noi! POI, VIENE IL DIAVOLO E RUBA QUEL RICORDO? no, è più realistico, dire che, siamo noi stessi che soffochiamo quel ricordo, che il diavolo ha delle colpe che non possono essere di questo tipo! ECCO Perché ANDIAMO ALL'INFERNO, Perché NOI ci siamo ostinati nella ribellione!
**********
***********
Papa Francesco: ”i missionari sono usciti a chiamare tutti, agli incroci del mondo” ] MA [ KING SHARIA SALMAN SAUDI ARABIA, E FARISEI TALMUD ROTHSCHILD, BANCHE CENTRALI SPA NWO: "LI HANNO UCCISI TUTTI!"
===========
EUSEBIA, SUORA CHE PREGAVA PER LA PACE ] Suor Eusebia Palomino Yenes nacque nel paese spagnolo di Cantalpino il 15 dicembre 1899, in una famiglia molto povera. A Salamanca, dove si era trasferita per lavorare come bambinaia, cominciò a frequentare l'istituto Maria Auxiliadora, nella cui cappella, dinanzi alla statua della Madonna, percepì una voce interiore che le disse: “E' qui che ti voglio. Tu sarai mia figlia”. ] [ All'inizio degli anni Trenta, quando si avvertivano le prime avvisaglie della guerra civile, si offrì al Signore come vittima per la salvezza della Spagna e per la libertà della religione. Nella notte del 9 febbraio 1935, suor Eusebia morì a causa di una grave insufficienza respiratoria. Il decreto sul miracolo del quadro è stato promulgato il 20 dicembre 2003 e ha permesso la beatificazione, avvenuta il 25 aprile 2004.
===========
Shalom lorenzo! As the Jewish New Year approaches and the Sabbatical Year (Shmita) winds down, Israeli farmers are getting ready to plant trees - the first fruits of Israel! Observant farmers did not plant at all during the Sabbatical year....
In the Bible, God promises to bless those who help in the observance of Shmita: “I will ordain My blessing for you…” (Leviticus 25:21) With your help, Israeli farmers will plant DOUBLE this year... Double the Planting - Double the Blessing! Click Here to Join in Planting Israel's First Fruits. The countdown has begun - there are 22 days left. In just 22 days, following the Jewish New Year, Israeli farmers will begin to plant... Planting trees NOW is a unique opportunity that occurs just once in 7 years. Be among the first to plant Israel's first fruits. Your next chance will be in 2022 after the next Shmita cycle... so don’t delay! Click Here to Plant Fruit Trees in Israel. Here are more great reasons to plant fruit trees now:
? Help beautify the Land of Israel and make it even ore fruitful...
? Sponsor your very own tree, block, section or even orchard in Israel...
? Honor a loved one with a meaningful, timeless dedication...
? Make it easier for Israeli farmers who fully observed the Sabbatical Year... Show your honor and love by being among the first to plant Israel’s first fruits... ...and get DOUBLE the blessing! Click Here to Order Your Fruit Trees Today!
The Sabbatical Year is almost over. 22 days left. The time to order is now!.
With Blessings from Israel, United with Israel. REMINDER: You can dedicate fruit trees in honor or memory of loved ones. Everyone who plants will get authentic Fruit Tree Certificates from Israel. Click Here to Plant the First Fruits of Israel!
https://go.madmimi.com/redirects/1440419192-62ccf2af0c1773fad1061728c1bf5d74-6e7c297?pa=32566897882
=========
Temple Mount Police Attacked by Muslim Mob ] TUTTI QUELLI CHE AMANO DIO, NON SARANNO MAI I NEMICI DELLA PREGHIERA! è EVIDENTE, MUSSULMANI NON AMANO DIO! PERCHé NON ESISTE NESSUNO CHE HA IL MONOPOLIO CIRCA IL TIPO DI PREGHIERA CHE PUò PIACERE A DIO MAGGIORMENTE! [ breaking israel videos email banner. Muslim Mob Attacks Temple Mount Police. Screen Shot 2015-08-24. ] [ Click here to watch: Temple Mount Police Attacked by Muslim Mob. The problem of intimidation of Jews at the holiest site to Jews has reached a critical stage in the last several years, Yisrael Medad, secretary of the Temple Mount Group, said on Wednesday. “Over the past two to three years, we saw men first sitting in circles studying the Koran, and then, sooner than later, they sat on pathways designated for Jewish visitors, so they couldn’t walk,” he said. “Then the women got up and followed us around, screaming and yelling ‘Allahu akbar!’ The police will not push and shove them like they will the men, which is why women frequently lead the mobs.” The Jordanian government pays between 300 and 500 Muslim women and unemployed men to harass Jews, Medad claimed. The Islamic Movement’s northern branch, based in Umm el-Fahm, compensates 150 additional provocateurs, he said. While Medad acknowledged that several Muslims with long histories of stirring trouble on the Mount have been barred from entering it for up to three months, he said that harassment of Jews there has continued to grow. “What happens now is that when we exit the Chain Gate, they follow us out, screaming and yelling,” he said. “Last Thursday’s yelling at the woman who was later arrested for saying ‘Muhammad is a pig’ was not on the Temple Mount, but in the Muslim Quarter. So, not only are they on the Temple Mount, but they are following Jews outside to the Muslim Quarter as well,” he said. Watch Here
Medad said the most practical solution, an idea he raised nine months ago at a meeting with the Knesset’s Internal Affairs and Environment Committee, is for police to enforce a policy that restricts Muslim mobs from coming within 20 meters of Jewish visitors to the Mount. “You want to protest against Jews?” he asked. “Fine, [but] do so at a safe distance.” The central problem, Medad asserted, is that while Jews are told by Prime Minister Benyamin Netanyahu that there is a status quo – and that it cannot be altered – facts on the ground tell a different story. “The Arabs are altering that status quo from month to month, and year to year,” he said. “More and more, Jewish visitation is being limited during Ramadan, as well as additional closings due to security threats.” Medad said that wait times for Jews to ascend via Mugrabi Gate have grown exponentially, while non-Jewish visitors enjoy speedy service. “The best solution is to give them [non- Jews] 90 percent of the place for visits. I’d be satisfied with 90 minutes to two hours a day in a far corner to pray and be a Jew,” he said. “You cannot be a Jew at Judaism’s holiest site. You must be an unidentified tourist,” he said. Although Medad acknowledged that the Shin Bet (Israel Security Agency) has cracked down on the extremists who fund those who harass Jews on the Temple Mount, he said much more needs to be done.
Source: Jpost
==============
Seema’s parents didn’t care if she lived or died, but thanks to you she was shown the love of Christ. As a child, Seema* was badly burned in an accident, leaving her with wounds so bad they became infested with worms. Everyone thought she would die – in fact, it seemed that her parents didn’t care if she did. She overheard them saying, “We have six more daughters and two sons to feed. If she dies, it wouldn’t matter much to us.” Seema’s family eventually abandoned her, leaving her in the care of compassionate Christians who dressed her wounds. “They nursed me when my whole family wanted to forget me.” Seema gave her life to Jesus and returned home with a clean bill of health. But her new friendships caused strife. “Instead of being thankful to the Christians and believing in Jesus, they just drove me away. I was 11 years old.” Ever since that time, Seema has survived virtually on her own – and recently received support from Open Doors to expand her tiny shop. “I am selling many grocery items now, and my business is running very well. I praise God for all His provisions.” [ I want to help more people like Seema http://opendoors.us2.list-manage1.com/track/click?u=fad080f65a6142b258c831ea1&id=06705c4a73&e=9ae5b9684c

Your gifts offer help like this to fellow believers who’ve been cast aside and have no other hope.
==================
my JHWH ] non sarò ricordato come il ministro di Dio che ha terrorizzato i peccatori: COME IO AVREI VOLUTO! IO IN Realtà NON RIESCO A ESSERE VIOLENTO: COME VORREI, Perché, IO HO UN AMORE AGGRESSIVO, CHE, aggredisce me stesso, ed IMPEDISCE A ME STESSO OGNI VIOLENZA! io conquisto il mondo, con la mia simpatia e la mia benevolenza verso tutti! Perché, anche se, io ho fatto di tutto per sembrare cattivo? TU SEI ANDATO DIETRO DI ME A DIRE A TUTTI: "NON è VERO, lui non sa odiare! non può vendicarsi! LUI è UN PEZZO DI PANE! lui avrà compassione di te e ti aiuterà certamente!" tu mi hai tradito!
=============
26-08-2015 SYRIA. Pray for all the abducted Christians who are still being held captive – in the northeast of Syria, more than 200 Christians are in the hands of the Islamic State since the end of February 2015.
==============
la violenza islamica contro i cristiani è stata pianificata dalla LEGA ARABA, adesso lo sanno tutti Maometto è Caino! ] Sud-Est asiatico: formazione per i cristiani indigeni
Sintesi: Nel sud-est asiatico un gruppo di cristiani indigeni riceve da Porte Aperte una formazione specifica per resistere alla persecuzione e contemporaneamente per imparare ad evangelizzare i vicini. In un paese a maggioranza musulmana nel sud-est asiatico (che non citiamo per ragioni di sicurezza), i primi cristiani hanno sentito parlare di Gesù Cristo nel 1930 da parte di alcuni missionari provenienti da un paese vicino. A causa della seconda guerra mondiale però la comunità cristiana locale è stata lasciata a se stessa, con risorse bibliche molto limitate nella lingua locale.
I cristiani di seconda generazione hanno una comprensione superficiale della fede; non essendo fondata saldamente nella Bibbia, diventano facili prede dell'islam. Molti di loro vivono sotto la soglia di povertà. Non c'è da meravigliarsi se sono allettati dalle promesse di un alloggio, posto di lavoro ed educazione per i loro figli migliori nel caso di conversione all'islam. "Il mio vicino di casa che si è convertito all'islam ha una casa nuova di mattoni in cui vivere, mentre io vivo ancora in questa casa di legno fatiscente con un tetto che perde e che può cadere a pezzi in qualsiasi momento", dice un credente. Un nostro collaboratore ci ha spiegato che, generalmente, gli indigeni sono persone molto semplici. Così non si rendono conto della trappola in cui cadono quando gli islamici bussano alla loro porta per convertirli, portando doni e facendo promesse. "Il governo ci promette un'istruzione migliore per i nostri figli", dice un cristiano locale. "Poi porta i nostri figli nei collegi, in città. Oltre a scolarizzarli, li converte anche all'islam attraverso minacce o inganni. Ad alcuni di quelli che sono stati convertiti praticano il lavaggio del cervello spingendoli a disprezzarci considerandoci kafir o infedeli".
Riconoscendo la necessità della chiesa locale, Porte Aperte ha formato 80 responsabili attraverso un seminario ibrido: una combinazione di "Resistere nella tempesta” (un corso per resistere nella persecuzione) e di un seminario per evangelizzare i musulmani.
"Usiamo un metodo di insegnamento semplice in modo che i partecipanti possano anche insegnare le lezioni ad altri credenti", spiega il coordinatore della formazione. "Basandosi su attività di gruppo, ogni partecipante è stato in grado di contribuire e imparare meglio le dottrine fondamentali della fede cristiana". "Questa formazione è estremamente necessaria per il mio popolo", afferma un pastore. "Ora sanno che cosa significa essere cristiani e seguire Gesù. Useremo questo programma per formare altri credenti", conferma il nostro collaboratore. Questo programma è stato specificamente progettato per rafforzare la fede dei cristiani, ma anche per rispondere alle sfide dell'islamizzazione. La formazione aiuta i cristiani a non vedere i musulmani come nemici, ma come persone che hanno bisogno del Salvatore. "Grazie per questa formazione. Avete contribuito ad aprire le nostre menti. Ora riconosco la mia libertà in Cristo e mi rendo conto che la mia fede non è un rituale. Seguo Gesù in un cammino di vita", condivide la sorella Uda, una partecipante al seminario.
===================
come foto hanno scelto un delfino, che con i suoi ultrasuoni percepisce ed accarezza, con il muso, delicatamente, il bambino che è nella pancia della sua mamma! La bebé está bien y su madre también está bien, atendida por la Cruz Roja. Si participaste en esta campaña, gracias, lorenzo, por haberlo hecho posible. Escribe a la Comisión de Exteriores de la OEA y pide que le retiren la acreditación a Amnistía Internacional y a Cladem por arrogarse la representación de Mainumby y su madre, que NO tenían. Hola, lorenzo, No se si recuerdas la historia de Mainumby, la niña paraguaya de 10 años violada por su padrastro. Amnistía Internacional y otros grupos proabortistas tomaron el caso como ariete para imponer el aborto en el país.
El gobierno paraguayo se negó y los proabortistas llevaron el caso a la OEA donde pidieron que se le permitiera el aborto "cautelarmente”. ¿Cautelarmente para la bebé? Afortunadamente el gobierno paraguayo primó el derecho a la vida de la hija de Mainumby. Pues bien, la bebé nació el pasado 13 de agosto. ¡Se llama Milagros! Y es que si no es por la movilización internacional, no lo cuenta... Si participaste en la campaña, lorenzo, ¡mil gracias! La vida de Milagros –como todas- tiene un valor infinito. Te recuerdo la campaña:
http://www.citizengo.org/es/22290-cese-injerencia-ideologica-amnistia-internacional
Milagros está bien, cuidada por la madre de Mainumby. La niña también está bien, atendida por la Cruz Roja. Gracias a Dios, la historia termina con final feliz. ¡¡Bien!! Como no hay fotos por expreso deseo de la familia, he puesto en este correo una foto bonita, un canto a la vida: el beso de un delfín a un bebé en la 'tripa' de su mamá…
Ahora que ha pasado todo, es momento de poner las cosas en su sitio. Porque tanto Amnistía Internacional como CLADEM trataron de manipular a Mainumby y su madre y después presentaron una denuncia ante la OEA repleta de irregularidades y supuestamente en nombre de Mainumby y su madre.
Como te conté, la madre ya escribió una carta diciendo que no quería saber nada de estas organizaciones. Se arrogaron una representación que NO tenían… ¡No todo vale para imponer su obsesión ideológica!
La OEA debería de tomar nota y retirar la acreditación a Amnistía Internacional y Cladem. Es la campaña que la asociación 'Protege la Vida' acaba de iniciar y que te invito a firmar:
http://www.citizengo.org/es/28095-exigimos-que-comision-interamericana-derechos-humanos-recrimine-amnistia-internacional-y
Ya está bien de que ONGs presuntamente prestigiosas no respeten los procedimientos. Ya está bien de que incumplan el elemental código ético. Pídele a la Comisión de Asuntos Exteriores de la OEA que les retire la acreditación a Amnistía Internacional y Cladem. No todo vale.
http://www.citizengo.org/es/28095-exigimos-que-comision-interamericana-derechos-humanos-recrimine-amnistia-internacional-y
Gracias, lorenzo, por apoyar esta campaña y sobre todo por haber logrado que Milagros vea la luz. Estoy seguro que va a tener una vida apasionante…
Un abrazo, Luis Losada Pescador y todo el equipo de CitizenGO
PD. Gracias, lorenzo, por hacer posible que la hija de Mainumby vea la luz. ¡Se llama Milagros! Una historia con final feliz, gracias a Dios. PD2. Más buenas noticias: En Uruguay han sentenciado que finalmente los médicos objetores al aborto puedan objetar en conciencia. O en ciencia, diría yo...
Cese injerencia ideológica intolerabe de Amnistía Internacional. Att. Comisión de Legislación del Senado
C/c presidente de la Comisión de Reforma del Sistema Penal y Penitenciario
C/c Amnistia Internacional. C/c ministro de Salud, Antonio Barrios
Muy Srs. míos: He podido leer en la prensa su intención de abrir un debate sobre el aborto y la eutanasia de cara a una posible reforma del Código Penal. Como representante de la ciudadanía quiero que conozca mi absoluto rechazo de cualquier intento despenalizador en cuanto supondría la desprotección de la vida humana.
Su obligación –además de escuchar a la ciudadanía- es legislar en pro de la convivencia y del respeto siempre dentro del marco de la Constitución.Despenalizar el aborto o la eutanasia quebraría la convivencia, irrespetaría el derecho a la vida y sería inconstitucional. Espero que estén a la altura de las circunstancias.
En cuanto al polémico embarazo de la niña de 10 años coincido con Amnistía Internacional en reclamar una investigación independiente e imparcial sobre la violación de la niña y hacer rendir cuentas a los responsables del abuso. Sin embargo, le pido a la ONG internacional que cese la intolerable injerencia ideológica en el país.
Atentamente, [Tu nombre]
=====================
ecco come Maometto sharia SAUDITA Caino l'assassino ha deciso chi deve morire! UCCIDONO I CRISTIANI DURANTE LA TRAVERSATA, E I MUSSULMANI LI FANNO ARRIVARE!
*** Una cinquantina di cadaveri sono stati individuati nella stiva di un barcone blu diretto verso l'Italia e soccorso al largo della Libia da una unità svedese. Sul barcone viaggiavano altri 400 migranti che sono tratti in salvo. 49 morti , testi accusano equipaggio davanti Gip - "Quelli bloccati nella stiva non potevano salire sul ponte esterno" e per costringerli l'equipaggio "faceva ricorso alla violenza, con calci, pugni e colpi di cinghia" anche se "solo provavano a uscire la testa dai boccaporti". Così una decina di migranti dei 312 sopravvissuti hanno ricostruito, davanti al Gip di Catania, il clima che ha portato alla morte di 49 di altri extracomunitari deceduti per asfissia sul peschereccio sul quale erano imbarcati .. hanno anche riconosciuto gli otto presunti scafisti del barcone: Ayooub Harboob, di 20 anni, libico, ritenuto il comandante; Tarek Laamami, di 19; i libici Mohamed Assayd e Ali' Farah Ahmad, entrambi di 18; il sedicenne siriano J.M.; Mustapha Saaid, di 23 anni, marocchino; Abd Arahman Abd Al Monsiff, libico, 18 anni. L'inchiesta ha collegato il decesso dei 49 uomini con l'assenza di aria all'interno dell'angusta stiva le cui dimensioni, nella parte centrale, erano di circa 6 metri per 4, e alta 1,20 metri. Nella stiva, hanno accertato squadra mobile e Gico, coercitivamente erano stati sistemati solo uomini in base alla loro nazionalità: Bangladesh, Pakistan e per ultimi, a poppa,i sub-sahariani. ] ma [ Sul ponte erano stati sistemati siriani, libici e migranti del Maghreb, compresi donne e bambini.
*** Sbarco a Pozzallo: chiusi nella stiva, sfondano la botola per respirare - "Ci hanno chiusi nella stiva e quando abbiamo capito che potevamo morire soffocati abbiamo sfondato la botola per potere prendere aria e respirare...". I due scafisti fermati sono un tunisino di 35 anni, Moktar Sadok, e un marocchino di 18, Mohamed Yousef,
Il tunisino, che svolgeva il ruolo di timoniere, ha ammesso le sue responsabilità agli investigatori della squadra mobile della Questura di Ragusa: ha confessato che gli accordi con i libici erano quelli di ricevere 2.500 dollari al suo rientro, dopo che le autorità italiane lo avrebbero respinto. Parte dei migranti proveniente da regioni del nord Africa verranno respinti alla frontiera per ordine del Questore di Ragusa, così come previsto dalle norme contenute nel testo unico per l'immigrazione.
=================
quando avvengono di questi delitti, ASSURDI, crudeli ed a volte immotivati, passanti ignari, che vengono aggrediti ed uccisi senza motivo, ecc.. il sospetto che ci sia dietro la CIA, NSA, Chiesa 322 di Kerry 666 Obama GENDER, i sacerdoti di Satana? è un sospetto realistico e molto forte, perché, il loro obiettivo è innalzare il livello di odio, in tutto il mondo! QUINDI, IL SOSPETTO AUMENTA, QUANDO è LA POLIZIA A TERMINARE IL KILLER! AMMESSO CHE, SIA POSSIBILE IN USA, POTER FARE DICHIARAZIONI CIRCA IL SATANISMO, CHE LO STATO NON SOFFOCHEREBBE! ] [ NEW YORK, 26 AGO - Il killer che ha ucciso una reporter e un cameraman è morto. Lo ha dichiarato - secondo quanto riporta il Washington Post - Brian Moran, segretario della sanità pubblica dello stato della Virginia.
============
gli USA hanno riempito di Satanismo il mondo, ma, io ho deciso che è finito il regno di SATANA: "questo è il mio regno Unius REI!" ] STOP HORROR E VIDEO GIOCHI VIOLENTI! [ Secondo Christopher McGowan, responsabile di Campagna per la vera educazione, associazione nata alcuni anni fa per rilanciare il ruolo di una educazione che rispetti gli altri, l’influsso di videogiochi e web, cui anche i piccoli hanno accesso attraverso tablet e app, può avere un ruolo chiave in questo rigurgito di violenza fisica. Certo [ OBAMA DEVE ESSERE CAPITO, se il GENDER non gli è sufficiente, e lui dovrebbe essere COMPRESO: infatti, la moglie, non potrà mai essere così brava a fare certi giochetti come, sanno fare le ierodule sacre di satana, che hanno fatto cannibalismo!
=================
Il monito di un ex-musulmano: "L'islam concepito come religione è una trappola mortale è l'arma principale per l'islamizzazione dell'Occidente"
================
666 AIPAC ] ogni resistenza è inutile! [ JHWH holy il vivente di Israele, vi ha convocato tutti, sul monte Sinai (quello vero) in Arabia SAUDITA!
==========
IHateNEWLAYOUT
IHateNEWLAYOUT ha pubblicato un commento
2 ore fa
I am with top high up with Secret Service
thecopticmartyrs2
thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento
2 ore fa
every life is precious to God
IHateNEWLAYOUT
IHateNEWLAYOUT ha pubblicato un commento
2 ore fa
Oh , I'm following direct orders sir,
IHateNEWLAYOUT
IHateNEWLAYOUT ha pubblicato un commento
2 ore fa
Way? What do we need him? We have key. We'll out it's for.
thecopticmartyrs2
@ 666 322 Sharia Talmud CIA Mossad, IMF FED ECB: -> for, the few criminals: few thieves, few Masons, few Satanists: all Nazi shit? all the peoples living in fear, my task is to place: under my protection: all peoples! here's why: I'm the only authorities: that, God will raise: I'm legal: and legitimate (because only God is the creator), but, other of you are illegal, "illegal" you are a criminal regime: and Masonic and abusive: the satanic banking seigniorage! and if I know God a little? for you will end in tragedy, soon enough! but if the King of Saudi Arabia did not make himself a Satanist, like you, your partner and ally? that, you never would have been able to take the power! but the situation is so desperate that at this point, I can only save: the TRUE Islam!
IHateNEWLAYOUT
IHateNEWLAYOUT ha pubblicato un commento
2 ore fa
No trouble at all.
thecopticmartyrs2
thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento
2 ore fa
@666 322 sharia talmud CIA Mossad, IMF FED ECB: --> per pochi, criminali: ladri, massoni, satanisti: tutti nazisti di merda? tutto il popolo: vive nella paura, il mio compito: è di mettere: sotto la mia protezione: tutti i popoli! ecco perché: io sono la autorità: che: Dio solleverà: io sono legale: e legittimo(perché soltanto Dio è creatore), ma, voi siete abusivi: "ILLEcITI": voi siete, un regime criminale: e massonico: ed abusivo: quello del signoraggio bancario satanico! e se, io conosco Dio un poco? per voi finirà in tragedia, abbastanza presto! ma, se il Re dell'Arabia Saudita: non faceva di se stesso, un satanista, come voi: il vostro complice, e alleato? voi mai avreste potuto prendere il potere!
==========
this is Church Satana USA SPA FMI NWO 322, NATO agenda ]
IHateNEWLAYOUT ha pubblicato un commento
1 ora fa
I am in Secret Service

IHateNEWLAYOUT ha pubblicato un commento
1 ora fa
I not fucking poor, can you do it, I am rich, you poor not me
===============
IHateNEWLAYOUT [ potrebbero essere strumenti di alta tecnologia aliena per recuperare informazioni, e dati su frequenze biologiche ]
IHateNEWLAYOUT ha pubblicato un commento
1 ora fa
in the intelligence community refer to as a blind spot something to do with position of the sun, I'm told. Disrupts long - distance recording devices

Synnek1
Synnek1 ha pubblicato un commento
9 minuti fa
[ FIREWALKER ] walker ] Synnek1 e IHateNEWLAYOUT [ entrambi hanno dimostrato, più volte, di poter vedere attraverso, i miei occhi e di poter percepire attraverso i miei sensi, ma, evidentemente, in quel momento ] forse [ la comunicazione con i miei sensori biologici e connessioni neuronali era disturbata a motivo di una tempesta solare!
=================
il Giappone ha partecipato alle criminali sanzioni contro la RUSSIA, BULLISMO, PREDAZIONE, GOLPE KIEV, CECCHINI CIA MAIDAN, POGROM ODESSA, POGROM POPOLO RUSSOFONO, AGGRESSIONE NATO, e poi, DOPO TUTTO QUESTO, IL GIAPPONE pretende le isole? OK, SE HA FEGATO Può VENIRE A PRENDERSELE!
=======
è INEVITABILE DEPORTARE PALESTINESI SHARIA NAZISTI, CON PENA DI MORTE PER APOSTASIA! QUESTI ISLAMICI (IL MONDO è TUTTO MIO) FANNO ED HANNO SEMPRE FATTO IL GENOCIDIO CON TROPPA DISINVOLTURA, E POI, LORO NON SI POSSONO TOCCARE? LEGA ARABA SONO LA STIRPE DI SATANA, CHE Può ESSERE SOLTANTO STERMINATA!
========
INTELLIGENZA ALIENA? GMOS AGENDA A.I.? INTERNET TI è STATO PERSONALIZZATO E MORALMENTE PROPORZIONATO A TE, è LA CULLA IDEALE PER LA IMPLEMENTAZIONE, E COLTIVAZIONE DI TUTTI I TUOI PECCATI, GENDER, ECC.. tutte le tue più cattive inclinazioni? ringraziano!
==============
come possiamo pensare di fronteggiare il terrorismo islamico che è una invasione saudita e turca pianificata, nei minimi particolari? QUESTO CLIMA DI ANARCHIA FAVORIRONO LA ASCESA DEL NAZISMO E DEL FASCISMO! I RABBINI ROTHSCHILD SPA, BANCHE CENTRALI, USURA MONDIALE, SISTEMA MASSONICO FARISEI DEVONO ESSERE MALEDETTI IN ETERNO! Un capotreno è stato aggredito da alcune persone a bordo di un treno regionale partito in serata da Napoli e diretto a Caserta. Il dipendente delle Ferrovie - come si apprende da fonti delle Fs - era intervenuto dopo che gli stessi - un gruppo di 8-10 scalmanati - armati di bastoni stavano danneggiando le carrozze. Il treno è stato bloccato nella stazione di Casoria e i vandali sono però riusciti a dileguarsi. Sul posto è giunta la polizia ferroviaria ed un'ambulanza del '118' per prestare soccorso al capotreno.
La corsa è stata cancellata e i circa duecento passeggeri che erano a bordo del convoglio regionale hanno proseguito il viaggio con i bus messi a disposizione dalle Ferrovie. Un atto vandalico che ha avuto conseguenze anche su un altro treno che viaggiava, diretto a Roma e che è rimasto bloccato poco prima della stazione di Casoria.



DEPRAVATI DARWIN TRUFFA


​DEPRAVATI DARWIN TRUFFA, MASSONI TRADITORI E gender, TUTTI PIENI DI DEMONI? NON HANNO NESSUNA SPERANZA DI POTER FERMARE IL CALIFFATO SAUDITA!

la civiltà Siriana umanistica esisteva quando ancora in USA, non avevano ancora fatto il genocidio dei pellirosse! di fronde ad Assad? Bush 322 Kerry sono i mostri: e tutti i loro maledetti alleati salafiti! [ Siria: 5 soldati uccisi da kamikaze, Ong, attentato nella provincia di Homs.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/06/siria-5-soldati-uccisi-da-kamikaze_da0c3ba1-c012-493f-a2f4-86a0f87e0bf4.html
Eih, google 666 satana Kerry CIA LaVey ---[[ che fai: GENDER aliens abductions GMOS 322, prima tu mi scrivi, un messaggio cretino, e poi te lo rimangi, e me lo hai distrutto?]] - e come mai: nel mio GMAIL è sparito il messaggio in cui, tu mi dicevi: che, io ho rotto il culo a satana e gli ho fatto uscire le emmorroidi, e, che, per la mia "VIOLENZA" tu mi hai chiuso: il mio democrazia estinta perchè camuffata. http://democraziaestinta.blogspot.com/
la CIA DATAGATE (e soltanto loro avrebbero potuto farlo) hanno hacherato di nuovo il mio jhwhinri@gmail.com
==============================
Bush 322 Kerry 666 ROTHSCILD'S SATAN IMF NWO -- voi state mandando a puttane, tutti gli insegnamenti, che, mi ha dato, il sacerdote di satana: 187AudioHostem: che, lui mi disse: "no! noi non ci uccidiamo tra di noi: nel NWO, cioè, nel Governo massonico mondiale di youtube!" [[ really? ]] ed allora, perché, tu hai ucciso mio figlio http://decrocraziaestinta.blogspot.com ? come, infelici, voi NON AVETE ANCORA IMPARATO, CHE CHI TOCCA LE COSE MIE? MUORE!
=================================
A QUESTO PUNTO? TUTTI I MUSULMANI DEVONO ESSERE DEPORTATI! non è possibile, per nessuna NAZIONE, e per nessun popolo: di poter affrontare, superare: risolvere: questo orrore islamico: di criminali SHARIAH beceri: PIENI DI ODIO E DI INTOLLERANZA, che: si mettono a ridere: e: che: chiamano eroi, gli assassini terroristi! QUESTO è TUTTO IL FRUTTO MALVAGIO: DI ONU, NATO, SISTEMA BILDENBERG FARISEI ILLUMINATI SALAFITI, DI SATANISTI MASSONI VETERO COMUNISTI, UE USA MERKEL MOGHERINI, CHE, DI FATTO: HANNO DETTO: "ALL'INFERNO TUTTI I DIRITTI UMANI ONU, PERCHé, NOI SIAMO IL REGNO DI SATANA!" ]
Nessuna modifica per Spianata Moschee
Portavoce Netanyahu, posizioni differenti non sono del governo
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/06/nessuna-modifica-per-spianata-moschee_b2c6c885-a279-4361-ace3-b3da46d40015.html
 Benyamin Netanyahu -- TU HAI VISTO "MMMMMTTTTTTTTTTMMMMM "? QUESTA è LA BRUTTA MORTE, CHE, FANNO I SATANISTI DELLA CIA! 03/02/13 SONO PROPRIO LORO, CHE, FANNO QUESTE PORCHERIE.. E POI, QUANDO TROVANO QUALCUNO, CHE, è PIù FORTE DI LORO? POI, NON SANNO MORIRE SPORTIVAMENTE!
http://www.youtube.com/user/MMMMMTTTTTTTTTTMMMMM?feature=em-profile_comment_approval_required SAID: "UniusRei is voodoo priest shit.
===============================
Benyamin Netanyahu -- TUTTI coloro: che, in passato: hanno detto: "io sono il Messiah!" poi, sono stati dei millantatori, perché, non sono riusciti a realizzare: il Regno di Israele, che, è, E CHE DOVREBBE ESSERE: il VERO Regno di Dio in terra: LA FRATELLANZA UNIVERSALE! Certo, anche Gesù di Betlemme: ha deluso le aspettative politiche: di Israele, perché, lui ha pensato di realizzare PRIMA: una FRATELLANZA UNIVERSALE! QUINDI PROCURARE PER NOI TUTTI Gli elementi culturali, teologici, politici, e spirituali, che, io oggi posso esprime come Unius REI: oggi, e senza dei quali: mai il Regno di Israele (la metafisica umanistica, personalistica universale) mai: avrebbe potuto esistere! INFATTI, FU GESù A PROMETTERE NEL GIORNO DELLA SUA ASCENSIONE: CHE, IL REGNO DI ISRAELE SARà COMPIUTO, edificato, SEcoNDO I DISEGNI DEL PADRE CELESTE!
==========================
Benyamin Netanyahu -- così, nella storia: Israele ha avuto tanti anticristi: ed il primo di tutti è stato Caino! poi, abbiamo avuto il Faraone satanista! CAZZO BIBI! MA, OGGI IL FARAONE SATANISTA CHE: OPPRIME ISRAELE: è UN FARISEO DI USURAIO EBREO, di nome: "ROTHSCHILD"! è LUI CHE HA COSTRETTO ARABIA SAUDITA: AL SUO COMPLOTTO: CONTRO: DI TE! PERCHé: LORO I SAUDITI? LORO NON LO VOLEVANO FARE!
==============================
Benyamin Netanyahu -- non credo che, tu dovresti essere geloso, perché, il vero amore si moltiplica sempre: non è come una ricchezza, che va in dispersione, ma, è come un fuoco che vuole divampare di amore, per tutto il mondo! E ALLORA, CHE POSSA INCEDIARE QUESTO AMORE: tutto il mondo: io non conosco un diverso imperialismo! il mio amico migliore in youtube? è un musulmano! è un uomo dei servizi segreti del kuwait: https://www.youtube.com/user/az99920 e da quando: è iniziato questo crimine internazionale: di aggressione della Siria: per sterminare anche i cristiani, che, sono li? IL VERO OBIETTIVO DEI FARISEI ILLUMINATI! MENTRE, IL VERO OBIETTIVO DEI SUNNITI SAUDI, è QUELLO DI UCCIDERE TUTTI GLI SCIITI.. POI, io sono stato costretto ad interrompere la mia relazione con lui: "az99920", perché, io non ho voluto, MAI, mettere la sua vita in pericolo, e mettere lui, in una posizione imbarazzante: con il suo Governo!
==========================
MIO FRATELLO : "az99920", grazie per essere stato vicino a me: tanti anni in youtube, tu sei mio fratello in eterno! io credo, che, in questo momento: di odio, che: divampa nel mondo: per colpa di salafiti, e, per colpa: farisei satanisti, e che,questo odio, sta insanguinando: tutto il Medio Oriente Africa, Europa, ecc.., e che, questo demonio Rothschild shariah, ora, vuole inghiottire, nel suo odio, tutto il genere umano, poi, la nostra amizia vecchia, affidabile, sincera, preziosa, come il vino vecchio: può essere un buon esempio, per tutti coloro, che, hanno dimenticato: che, vuol dire volersi bene, parlare senza ipocrisia, ed essere veri amici!
MY BROTHER: "az99920", thanks, for be being close to me: many years in youtube, you are my brother in forever! I believe that, at this time: full hatred, that flares up in the world: for: the fault of Salafis, and blame: Pharisees Satanists, and that this hatred is bloody: for: all: the Middle East, Africa, Europe, etc..., and, that, this demon Rothschild shariah, now wants to swallow, in his hatred, all mankind, then, our old friendship, in side my house: UNIVERSAL BROTHERHOOD, LOVE trustworthy, sincere, precious, like the old wine: it may be a good example for all those who have forgotten: that means love, talk without hypocrisy, and, be real friends!
أخي: "az99920"، وشكرا، لأن كونها قريبة لي: سنوات عديدة في يوتيوب، أنت يا أخي في إلى الأبد! وأعتقد أنه في هذا الوقت: كامل الكراهية، التي يندلع في العالم: ل: الخطأ من السلفية، واللوم: "عبده الشيطان الفريسيين"، وأن هذا الحقد الدموي: ل: جميع: الشرق الأوسط، وأفريقيا، وأوروبا، إلخ...، وأن، هذا شيطان الشريعة روتشيلد، يريد الآن ابتلاع كل البشرية، ثم أن صداقتنا القديمة، في كراهيته، في الجانب بيتي: "الأخوة العالمية"، الحب جدير بالثقة، صادق، الثمينة، مثل النبيذ القديم: قد تكون مثالاً جيدا لجميع أولئك الذين نسوا: أن وسائل الحب والحديث دون نفاق و، نكون أصدقاء الحقيقي!
https://www.facebook.com/stefano.piccini.73 NO! SE NON SI DIFENDONO? SCOPPIA IL GENOCIDIO DELLA GENTE DEL DONBASS, ANZI UN BEL PO DI GENTE, è GIà FINITA, NELLE FOSSE COMUNI! VOI SIETE DEI NAZISTI, CHE, VOI DOVETE IMPARARE A RISPETTARE LA SOVRANITà DEI POPOLI, PERCHé, I POPOLI SONO SEMPRE SOVRANI!
TUTTO è INIZIATO CON UN GOLPE INUTILE, CHE, HA FALSATO LE REGOLE DEL GIOCO DEMOCRATICO.. POI, è INIZIATA LA REPRESSIONE DI QUESTE PERSONE, A CUI è STATA INIZIALMENTE NEGATA, ANCHE: LA LORO LINGUA!.. E POI, LO SANNO TUTTI CHE, è LA VOLONTà PLEBIScITARIA DEL POPOLO, QUELLA CHE HA VALORE LEGALE, PERCHé, è SEMPRE IL POPOLO, CHE, FA LA COSTITUZIONE.. QUINDI, IL POPOLO è SUPERIORE, ALLA STESSA COSTITUZIONE!.. MA, QUESTO NON è VERO PER IL TUO REGIME BILDENBERG ROTHSCHILD! e se, tu stai qui, perché, hai preso dei soldi insanguinati? a camorrare su questa povera gente, che muore? poi, andrai all'inferno, ed in malora: tu e il tuo denaro! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/06/mosca-ucraina-viola-accordi-di-pace_1c1e7d24-16eb-4714-b8fd-58d88d281e0c.html
Mosca, Ucraina viola accordi di pace. Ministero Esteri, grossolane violazioni con azioni militari. [[ non esiste una sovranità, per i morti di fame! E SE, QUESTI NON VANNO A MECELLARE GENTE INNOCENTE NEL DONBASS, PERCHé ROTHSCHILD VUOLE LA SUA GUERRA MONDIALE? POI, SATANISTI USA E MASSONI UE, NON DANNO PIù DEL DENARO A KIEV! QUESTI, UCRAINI, SONO DIVENTATI COME I PALESTINESI, CHE, ORMAI, LORO VIVONO DI TERRORISMO, INVIDIA, ODIO, IPOCRISIA E MENZOGNE!
TUTTI L'INFERNO SE LI PORTERà!
06 novembre 2014. MOSCA, Gli accordi per risolvere pacificamente il conflitto nel sud-est "sono stati grossolanamente vietati da parte dell'Ucraina". Lo ha dichiarato il ministero degli Esteri in una nota denunciando che "Kiev ha intensificato le azioni militari con l'uso di mezzi pesanti".
 ==============================
Al ministero degli Esteri della Russia hanno dichiarato che Kiev ha violato gli accordi di Ginevra sull'Ucraina orientale, dal momento che invece di perseguire la de-escalation del conflitto ha intensificato i combattimenti nel sud-est del Paese. Al dicastero della diplomazia russa hanno sottolineato che "al posto della de-escalation, da Kiev sono state attivate le operazioni militari nel sud-est del Paese, utlizzando armi pesanti che provocano migliaia di vittime e distruzione su larga scala", al posto di "una vera e propria riforma costituzionale e della ripresa del dialogo con la propria gente sono state intraprese alcune manovre incoerenti e misteriose che non hanno ancora portato a nulla, ma solo vuote promesse."
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_06/Mosca-accusa-Kiev-di-violare-gli-accordi-di-Ginevra-sullUcraina-orientale-0411/
Discusso da Putin l'aggravamento della crisi nel Donbass con il Consiglio di Sicurezza.
Oggi si è svolta la riunione operativa del Consiglio di Sicurezza della Russia, dove il presidente Vladimir Putin ha discusso con i membri permanenti dell'organo il peggioramento della situazione nel Donbass.
Lo ha comunicato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.
"Nell'ambito della riunione sono stati discussi i temi d'attualità socio-economici, la politica estera, tra cui il peggioramento della situazione nel Donbass a causa di ripetute violazioni del cessate il fuoco da parte delle forze armate ucraine", - ha detto Peskov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_06/Discusso-da-Putin-laggravamento-della-crisi-nel-Donbass-con-il-Consiglio-di-Sicurezza-8216/
CIRCA LE MISTRAL? QUESTA è LA MIA DECISIONE! SE, SI FA LA GUERRA MONDIALE, POI, ALLA RUSSIA: SI RUBA TUTTO, COME GLI INFAMI, NON SI RICONOSCE NIENTE! E NON SI PAGANO NEANCHE I DANNI! POI, PERò: SE SI FA LA PACE? QUEI BASTARDI MASSONI DEI FRANCESI: FIGLI DI PUTTANA, SE, LE METTONO NEL CULO LE MISTRAL, E PAGANO ALLA RUSSIA TUTTI I DANNI LO STESSO! Il premier francese non vede le condizioni per consegnare la "Mistral" alla Russia. Le condizioni per la consegna della prima portaelicotteri "Mistral" alla Russia non sono ancora raggiunte, ha dichiarato il primo ministro francese Manuel Valls. In precedenza un alto rappresentante della Russia nel settore della cooperazione tecnico-militare aveva rivelato che Mosca non aveva ricevuto alcuna notifica da Parigi su un eventuale rinvio, sospensione o annullamento del contratto per la consegna della prima "Mistral".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_06/Il-premier-francese-non-vede-le-condizioni-per-consegnare-la-Mistral-alla-Russia-0474/
Caso Mistral, Mosca attende decisione di Parigi entro la fine dell'anno, "Mistral.
Mosca non ha ricevuto alcuna notifica da Parigi riguardo al rinvio, alla sospensione o all'annullamento del contratto per la fornitura della prima "Mistral": ha intenzione di attendere la decisione della Francia entro la fine dell'anno, ha rivelato un alto funzionario russo nel settore della cooperazione tecnico-militare. "Siamo pronti in qualsiasi momento a ricevere la nave. Aspetteremo fino alla fine dell'anno,"- ha affermato la fonte. Ha sottolineato come la Russia sia un partner affidabile nell'ambito del contratto e fedelmente eseguirà tutti i versamenti secondo i termini dell'accordo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_06/Caso-Mistral-Mosca-attende-decisione-di-Parigi-entro-la-fine-dellanno-7108/
Oksana Ostrovska https://www.facebook.com/oksana.ostrovska.39 COME SI FA, AD ESSERE COSì CORROTTI, FINO A MENTIRE: FINO QUESTO PUNTO? I CECCHINI DI MAIDAN, SONO: quelli DELLA CIA, ED INFATTI, NON SONO STATI ANCORA INCRIMINATI! E LA LINGUA RUSSA ERA STATA ABOLITA DAL GOVERNO GOLPISTA!
PER FINIRE CON IL DIRE DI: https://www.facebook.com/luca.fantini.5815 CHE ESISTE L'URSS? really?
 ED IO NON CREDO CHE, SI DEBBA PARLARE A VANVERA MENTENDO: perché chi si chiama: Oksana Ostrovska: può mentire soltanto in modo criminale! sputare così, MENTRE, LA GENTE innocente: MUORE, VITTIMA: DI UN REGIME ROTHSCHILd BILDENBERG: CHE è L'IMPERIALISMO DELLA NATO! CHE, QUESTO NESSUNO LO PUò NEGARe... E NOI ALLA RUSSIA? GLI SIAMO ANDATI A CADERE ADDOSSO!
MA LUCA FANTINI PUò PARLARE DI MINORANZA E MAGGIORANZA, NEL GIOCO DELLA DEMOCRAZIA: E NON IN un GOLPE, CHE, dal principio è STATO FATTO: DA UNA PARTE DEL PAESE (Oligarchi massoni), CONTRO: UN'ALTRA PARTE DEL PAESE, il popolo sovrano del Donbass!
Christian Valastro · Segui · Top Commentator · LUISS Guido Carli
Oksana Ostrovska no mi dispiace è il contrario l'accordo eu era stato progettato solo per "illudere" dei ragazzi poveri o poverissimi come quelli ucraini, farli ammazzare ed addossare la colpa dei fatti su janukovich e quindi su Putin. L'accordo eu era ed è infirmabile a breve gli ucraini sperimenteranno i nefasti effetti direttamente sulla loro pelle (si vada a leggere il famoso accordo se no glielo spiego io rigo per rigo). l'america voleva mettere a Kiev un governo di loro fiduciari e spingere l'ucraina contro la russia possibilmente in una guerra civile prima in ucraina e poi allo interno della russia ( quasi tutti gli ucraini hanno parenti in russia dunque una guerra tra "ucraini e russi" è una guerra civile allo interno della Russia). Putin ha difeso solo il suo popolo in questo risiko, prima riannettendosi la crimea, mettendo cosi al sicuro la sua flotta a sebastopoli e poi cercando di proteggere le regioni ad est del Dnepr. Comunque del fatto che la timoschenko volesse vendere il paese alla Nato, lo sapevano tutti nel mondo tranne gli ucraini, legga questo articolo: è dei tempi di iuschenko: http://tuttelefeste.festaunita.it/doc/44652/putin-minacce-contro-lucraina-se-entra-nella-nato-punteremo-i-nostri-missili-su-kiev.htm
https://www.facebook.com/stefano.piccini.73 [[ FU CONCESSO lo status speciale delle Repubbliche Donbass,16 settembre, 13:56, proprio perché, era stata abollita la lingua russa, da un Governo golpista! ] è chiaro, tutti voi che parlate in questa pagina? voi parlate a vanvera, e non siete informati veramente, voi fate disinformazione, e non potrebbe essere diversamente ( MA, NON PER COLPA VOSTRA ) e questo è normale, se il nostro regime massonico rothschild bildenberg, usano il monopolio massonico media, per realizzare l'imperialismo americano NATO: un cumulo di bugie!! [ PROPRIO ALL'INiZIO DEL GOLPE? ERa STATA ABOLITA LA LINGUA RUSSA, CHIUSI, TUTTI I MEDIA RUSSI, ECC.. EPURAZIONE DELLE MINORANZE, OSTRACISMO, CONtro, CHI AVEVA COLLABORATO AL GOVERNO PRECEDENTE, EPURAZIONI, POGROm DI ODESSA, OMICIDI EXTRAGIUDIZIARI, ECC... ED IO NON CREDO, CHE, UN QUALSIASI POPOLO (con chiara identità russofona): OPPRESSO, IN QUESTO MODO, NON AVREBBE DETTO: "ORA, CI FaRANNO ANCHE IL GENOCIDIO! [ Parlamento ucraino: progetto di legge su status speciale delle Repubbliche
]] CHI HA DETTO CHE LA LINGUA RUSSA NEL DONBASS NON ERA STATA ABOLITA? POI, NON CI SAREBBE STATO BISOGNO DI UNA LEGGE SPECIALE PER REINTRODURLA! Secondo la legge, l'elenco delle specifiche funzioni pubbliche delle autorità locali in alcune zone del Donbass sarà determinato dai servizi segreti ucraini. Inoltre, nel territorio è garantita la libertà d'uso di qualsiasi lingua, ed è favorita la cooperazione transfrontaliera con la Russia(che poi quest'ultima clausola è una menzogna: perché, in Europa si è perso il senso del diritto, è tutto molto pluttuante elAstico, a secondo delle convenienze: QUESTA è LA VERITà: NOI EUROPEI ABBIAMO PERSO, OGNI ONORE, SULLA PAROLA DATA) E LA CIA PUò COMMETTERE, DA NOI, OGNI CRIMINE, COME ABBATTERE ANCHE AEREI DI LINEA.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_14/Turchinov-ha-firmato-una-legge-sullo-status-speciale-di-alcune-zone-del-Donbass-2529/
=============================
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
La presidente argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, è una delle donne più splendide: radiose, virtuose, del nostro pianeta: il diamante più luminoso!: "ne più e ne meno: di come, possono essere e sono, anche, tutte le mamme di questo pianeta"
.. i suoi virus e i suoi nemici? se la devono vedere con me! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_47014897-9741-47d9-b2d2-ddcca1b6cf92.html
Annibale Mantovan · Top Commentator
Qualche mese fa la Kirchner in un intervista disse che se le fosse capitato qualcosa bisognava guardare a Nord!
===========================
a mia sorella: Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner -- anche se, la Europa sta passando, attraversando, il suo momento più vergognoso.. tuttavia, non toccherebbe mai, così, il fondo del crimine: se, non fosse costretta a seguire la gerarchia satanica, che, sono i farisei 322 Bush, in JaBullOn: il sistema massonico, al bohemian Grove: il Gufo Rothschild Fmi, Spa,
=========================
https://www.facebook.com/stefano.piccini.73 IO NON SO, SE, ALLA TUA ETà, SI PUò COMPRENDERE IL CRIMINE ENORME, CHE, SI PUò COMMETTERE NEL FARE DISINFORMAZIONE IN PUBBLICO! TU SEI UN CUMULO DI CALUNNIE! Bisognerebbe scrivere un libro: perché, ogni tua parola è una menzogna: che, andrebbe confutata! Tu dici: "in donbass ed in crimea hanno vissuto felici e contenti per 23 anni con l'ucraina," OK! MA, IL MERITO, di questo vivere felici, è STATO ottenuto, in passato, grazie alla politica dei GOVERNI FILO RUSSOFONI! E LO IATO: spaccatura, DETERIORAMENTO DELLA SITUAZIONE: è AVVENUTO, tutto, dopo IL GOLPE sanguinoso, CHE, LA CIA NATO, CON I LORO CECCHINI assassini, impuniti ed impunibili: HANNO REALIZZATO ed imposto a MAIDAN IN KIEV! Golpe a tradimento contro, un Governo impaurito, che non ha mai usato la violenza, e che, ha subito devastazioni della piazza! e che, era come un coniglio: tutto concentrato: a creare una soluzione: nel parlare lealmente: con: il comitato delle opposioni: i rivoltosi della piazza! la EU minacciava continuamente, il Viktor Janukovyč, circa, di astenersi dall'uso della violenza, mentre, adesso, proprio la UE, ottenuto il golpe con i suoi omicidi di Stato, sta realizzando il genocidio dei russofoni del Donbass: contro, le convenzioni internazionali, usando l'esercito, contro, quello che, dice essere il suo popolo, mentre, è evidente a tutti, che, non potrebbe più essere così! LA STORIA CONDANNERA QUESTA EUROPA INFAME, ORMAI AL SOLDO DELL'IMPERIALISMO DELLA NATO.. UN VERO NAZISMO, CONTRO, LA DETERMINAZIONE DEI POPOLI NEL MONDO!
=======================
Peace ok, /// shalom ok, Jesus said " love your enemies and pray for your Persecutors /// but, he also said that self-defense: divine defense, is good! /// In (Matthew 5: 43-44) Ok but Jesus said A horse may be made ready for the day of battle but victory comes from the LORD, In the Bible (proverb 21: 31) Lorenzo please please comments in English always [[ ANSWER ]] http://donbass-libero.blogspot.com/2014/11/argentina-cristina-fernandez-de-kirchner.html
MY NEW SITE, FOR LOVE UNIUVERSAL BROTHERHOOD My brother, I have: too: much work, to do: but, you may translate, my articles: using
http://www.bing.com/translator/?ref=TThis
What: is: the: most: unpleasant job, for a King, like me?
is that, of, having to put: to death, every morning, some criminals, on the planet!
أخي، لدى: جداً: الكثير من العمل القيام به: ولكن، كنت قد ترجمة، مقالاتي: استخدام
http://www.bing.com/translator/?ref=TThis
ما: هو:: معظم: الوظيفة غير سارة، لملك، مثل لي؟
أنه من الاضطرار إلى وضع: للموت، كل صباح، وبعض المجرمين، على هذا الكوكب!
MIO fratello io ho troppo lavoro da fare: ma, tu puoi tradurre i miei articoli: usando
http://www.bing.com/translator/?ref=TThis
quello che è il lavoro più sgradevole per un Re come me:
è quello di dover mettere a morte ogni mattina, alcuni criminali del pianeta!
===============================
PAPA FRANCESCO -- non è onesto, che, pochi vescovi, oggi ormai vecchi: e senza passioni pulsioni giovanili, loro possano dimenticare: i loro peccati di gioventù, che, io conosco!", per lasciare nel tormento: i loro giovani sacerdoti presbiteri, tormento sessuale, che, fu il loro tormento! ] e tutto questo crimine: di MAGGIORASCATO MEDIOEVALE, contro, il genere umano in nome di che cosa? DI QUALE APOSTASIA? [ Quindi, voi affermate che non è Santa, la radice su cui è fondata: la Chiesa: perché Gesù di Betlemme non ha detto ai suoi Apostoli (tutti sposati) voi castratetevi, e abbandonate al loro destino le vostre spose, anzi, San Pietro portò con se la Moglie a Roma, perché è evidente, che lui aveva ancora bisogno sessualmente, di una Moglie a Roma!
E come voi potete sputare contro la Chiesa Apostolica, e contro i Padri della Chiesa, che hanno sempre permesso il matrimonio ai presbiteri per i nostri primi 1000 anni della Chiesa!
QUESTO è EVIDENTE A TUTTI: I CRIMINALI SIETE VOI. NON LORO: I PADRI DELLA CHIESA!
SU DI VOI CADONO, quindi, TUTTI GLI SCANDALI, E TUTTI I SUICIDI, CHE, I PRETI E VESCOVI HANNO COMMESSO! con 30.000 defezioni dal ministero presbiterale, che se poi, un ministro di Dio commette il suicidio? poi, tu non potrai più convincere nessuno, che, la tua religione è vera!
============================
open letter: to: POPE FRANCESCO -- is not honest, that, a few bishops, today now old: without juvenile impulses, without passions, they may forget their sins of youth, I know! ", to leave in torment: their young priests priests, in big sexual torment, which was their torment! ] and, for: all this crime: of MEDIEVAL MAGGIORASCATO, against, all human humankind, in the name of what? WHAT KIND OF APOSTASY? [Then, you say that's not Santa, the root on which it is founded: the Church: why Jesus of Bethlehem, did not say, to his Apostles (all married): for you absolute celibacy, castration, and abandoned to their fate your brides, indeed, St. Peter brought his wife in Rome because it is obvious, that, he still need sexually, of: a Wife in Rome!
And, how you can spit, against, the Apostolic Church, and, against the church fathers, who have always allowed the marriage to priests for our first 1000 years of the Church!
THIS is obvious to everyone: YOU are criminals. NOT THEM: THE FATHERS OF THE CHURCH!
UPON YOU, all yur FALL, then, ALL: your: SCANDALS, and all suicides, that priests and bishops HAVE COMMITTED! with 30,000 defections from priestly ministry, that if a Minister of God: commits suicide? then, you won't be able: never more, to convince anyone that your religion is true!
======================================
Lorenzo please tell me are you Christian [[ answer ]] I would have wanted to be: a married Catholic priest, but this to me, was not allowed! and for me, this was a tragedy, too big! only a miracle prevented me: of: losing mental balance! is Why: my: it was a pain very very big, that could not be overcome without a true miracle of God!
 io avrei voluto essere un prete cattolico sposato, ma, questo a me, non fu permesso! e per me, questa è stata una tragedia, troppo grande! soltanto, un miracolo mi impedì: di perdere l'equilibrio mentale! Perché il mio fu un dolore, che, non avrebbe potuto essere superato, senza un vero miracolo di Dio!
=============================================
il crocifisso rappresenta il LAICO: popolo italiano (NON SOLTANO UNA RELIGIONE) ed i suoi valori laici, TUTTI I POPOLI: che, UE ANTICRISTI, 666 USA 322 BUSH, STREGONERIA: massoni gender bildenber farisei Illuminati NWO, I POPOLI CHE I SATANA VOGLIONO ASSASSINARE!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/indios-amazzonia-delimitano-territorio_443b06f5-a8b5-4656-84fc-c3b7ded9735e.html
Raffaele Pintonio‎Lorenzo Scarola
A Lorenzo tutte le mie pubblicazioni in lettura virtuale su padre Pio le trovi a www.raffaelepintonio.it
OK friend, Lorenzo please tell me are you Christian? [ answer ] from a political point of view: gender, or nationality, or, the religion of the peoples? has no importance, though, if, I see: a Muslim, honest, innocent? He shall be saved, and his enemies will be killed: If the law of talion, this have plan! ALL LIFE, any life, it is always a LIFE ONLY! Who purports to exercise justice, in the name of the Kingdom of God? that's how he should do! da, un punto di vista politico: il genere, o la nazionalità, o, la religione delle persone? non ha nessuna importanza, se, io trovo un musulmano onesto, innocente? lui sarà salvato e i suoi nemici saranno uccisi: se la legge del taglione lo prevede! OGNI VITA, è SEMPRE UNA VITA SOLTANTO! Chi pretende di esercitare la giustizia, in nome del Regno di Dio? è così che lui deve fare!
===================================
all good men humble: are the cosmic body of Christ: because, it is for him that were made all things.. but, this is still not, a be participation, to the his Godhead!
جميع الرجل الطيب المتواضع: هي الهيئة الكونية: المسيح: لأن، بالنسبة له أن: قدمت: كل الأشياء... ، ولكن هذا لا يزال غير، أن تكون المشاركة، له ألوهية!
tutti gli uomini buoni umili: sono il Corpo Cosmico di Cristo: perché, è per Lui che, sono state fatte tutte le cose.. ma, questo non è ancora, una partecipazione, alla sua natura divina!
Lorenzo Scarola todos los hombres buenos humildes: son el cuerpo cósmico: de Cristo: porque, para él es que: fueron hechas: todas las cosas... Pero, esto no es todavía una participación, a su divinidad!
=============================
TUTTI I DELITTI REALIZZATI DALLA CRISTIANOFOBIA OCCIDENTALE; DI; USA UE FMI FED BCE, SISTEMA MASSONICO, DI MASSONI FARISEI GENDER ISLAMICI BILDENBERG: TUTTI GLI ANTICRISTI DELLA SINAGOGA ROTHSCHILD: IO SONO IL RE DI ISRAELE: LORENZOJHWH, UNIUS REI: SUL MONDO, E, IO CALPESTERò,     TUUTI I MOSTRI DI SATANA, IN OGNI ANGOLO DI QUESTO PIANETA!
=========================
L'appello alle armi del patriarca caldeo, http://www.ilfoglio.it/articoli/v/120322/rubriche/la-croce-di-babilonia.htm
Ci uccidono, l'islam moderato tace, l'occidente deve muoversi
di Matteo Matzuzzi | 27 Agosto 2014. Il patriarca caldeo Louis Raphaël I Sako. Roma. "Dal 6 agosto a oggi non si è vista ancora una soluzione concreta immediata per la crisi che abbiamo di fronte. Il flusso di fondi, armi e combattenti per lo Stato islamico continua. E nonostante sia in corso una campagna organizzata per la sua eliminazione dall'Iraq, la coscienza del mondo non è ancora pienamente consapevole della gravità della situazione". A scriverlo, in un appello pubblico "alla coscienza del mondo", è il patriarca di Babilonia dei caldei, Louis Raphaël I Sako, massima autorità cattolica in terra d'Iraq. Nessuna concessione alle sottigliezze diplomatiche né alla prudenza che si percepisce nella curia romana, impegnata a interrogarsi su quale sia il limite estremo della risposta giusta da dare all'aggressore ingiusto che dà la caccia agli infedeli, cristiani o yazidi che siano. "E' ormai palese che i cristiani iracheni, insieme alle altre minoranze, hanno subìto un colpo mortale al cuore delle loro vite e delle loro esistenze, attraverso la cacciata di più di centomila cristiani con la forza, o rubando i loro beni, soldi e documenti, o occupando le loro case. E questo solo per essere cristiani", ha aggiunto Louis Raphaël I Sako.
ARTICOLI CORRELATI Ci salveremo sulla croce Il cristianesimo disarmato Il Dio che uccide e la rimozione Il mondo s'è mosso, il riluttante Barack Obama ha autorizzato i raid per fermare l'esercito del califfo e salvare i perseguitati. Eppure, scrive ancora il patriarca caldeo, "sembra che le decisioni e le azioni adottate fino a oggi non abbiano assicurato alcun cambiamento sul corso degli eventi e il destino delle popolazioni colpite è ancora sospeso, come se queste persone non fossero parte della razza umana". Serve di più, dunque, e chi deve darsi da fare sono "soprattutto gli Stati Uniti e l'Unione europea, moralmente e storicamente responsabili nei confronti dell'Iraq: non possono rimanere indifferenti". E dinanzi a chi sciorina elenchi di dotti islamici intervenuti per condannare le "N" di nazareno marchiate sulle case degli infedeli, le crocifissioni e gli sgozzamenti a opera dei miliziani jihadisti, il presule iracheno spiega che "le dichiarazioni della comunità musulmana riguardo gli atti barbarici compiuti nel nome della loro religione e praticati contro la vita, la dignità e la libertà dei cristiani non sono state all'altezza delle nostre aspettative, ben sapendo che i cristiani hanno contribuito e combattuto per questo paese, collaborando con i loro fratelli musulmani". Il problema è che "il fondamentalismo religioso sta crescendo in potenza e forza, dando luogo a tragedie, tanto da farci chiedere quando gli esperti religiosi islamici e gli intellettuali musulmani inizieranno a esaminare criticamente questo fenomeno pericoloso e a sradicarlo attraverso l'educazione a una vera coscienza religiosa e diffondendo una autentica cultura dell'accoglienza dell'altro come fratello e come cittadino con pieni diritti". Di fronte a crimini così "terribili e orrendi", è necessario "un urgente ed efficace sostegno internazionale da tutte le persone di buona volontà per salvare dall'estinzione i cristiani e gli yazidi, componenti autentiche della società irachena. Il silenzio e la passività incoraggeranno i fondamentalisti dell'Isis a commettere ancora più tragedie. La domanda è chi sarà il prossimo".
La fede tiepida dell'Europa cristiana
Dallo scorso giugno il patriarca Sako denuncia l'avanzata dell'esercito del califfo, l'occupazione di Mosul, la cacciata dalla piana di Ninive dei cristiani, la persecuzione delle minoranze. E, insieme agli altri vescovi, cattolici e ortodossi, guarda all'occidente sperando in una risposta che vada al di là dei comunicati in cui s'esprime dolore e vicinanza per il dramma umanitario in corso e per il martirio cui sono sottoposte comunità che da millenni vivono in Mesopotamia. Il primo a darla, un mese fa, è stato il cardinale Philippe Barbarin, arcivescovo di Lione che – dopo aver trascorso cinque giorni in Iraq e aver visitato i campi in Kurdistan dove sono stati accolti i rifugiati – solo la scorsa settimana invitava a ricordare quanto Giovanni Paolo II disse a proposito della guerra nei Balcani, e cioè che "il pacifismo a volte è in contrasto con il progresso della pace". Dal resto d'Europa, tanta solidarietà e poco altro, se non il ribadire che la caccia al cristiano è soprattutto figlia dello scontro tutto interno alla umma. Una persecuzione che – essendo più feroce di quella conosciuta in età apostolica, come ricordato più volte anche dal Papa – "deve provocare e scuotere tutti noi che in occidente crediamo troppo tiepidamente", scriveva giorni fa il cardinale Angelo Scola, che domenica sul Sole 24 Ore osservava come "ciò che sta succedendo in Iraq, in Siria, ma anche in Ucraina, in Afghanistan e in Libia, costituisce per l'uomo europeo una radicale messa in questione. Le notizie e le immagini arrivate da quelle terre hanno travolto la diga di paura mista a indifferenza dietro cui la nostra stanca Europa si stava difendendo, lasciando emergere un drammatico sconcerto. Scoperta dolorosa e destabilizzante, ma anche possibile punto di partenza per un sano ritorno alla realtà, come ritiene Galli della Loggia, senza però false divisioni tra realtà e pensiero". L'arcivescovo di Milano invitava a "non continuare a rimuovere questioni decisive con cui, invece, occorre fare i conti. L'uomo europeo non può accomodarsi nella sua finitudine gaia, ignorando il fatto che il pianeta è ormai iperconnesso e illudendosi che l'Europa abbia acquisito lo status di zona franca, non toccata dalle circostanze storiche, anche nella loro dimensione maligna e umbratile. E' una strada rischiosa, ma il rischio fa parte della libertà, e mette in conto la possibilità di dover pagare di persona".
Ti potrebbero interessare anche:
[I veneti sott'acqua sono fuori moda come i cristiani in Iraq]
I veneti sott'acqua sono fuori moda come i cristiani in Iraq
[Morire per Cristo a Ninive? Sì, ma non senza lottare, dice il patriarca]
Morire per Cristo a Ninive? Sì, ma non senza lottare, dice il patriarca
[Ci salveremo sulla croce]
Ci salveremo sulla croce
[N come nazara]
N come nazara
[La diplomazia vaticana cerca amici a Washington per debellare il Califfato]
La diplomazia vaticana cerca amici a Washington per debellare il Califfato
[Cristiani con la scimitarra alla gola]
Cristiani con la scimitarra alla gola
[Non pregate con chi vi decapita]
Non pregate con chi vi decapita
[Mosul senza messa dopo 1.600 anni. Il Papa evoca il sangue dei martiri]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/118717/rubriche/papa-francesco/cristiani-iraq-mosul-papa-francesco.htm
=================
Il cristianesimo disarmato
www.ilfoglio.it/.../cristianesimo-disarmato-pierbattista-pizzaballa-meeting- rimini.htm
  
27 ago 2014... E l'appello del Patriarca dei Caldei e capo dei vescovi iracheni, Louis... L'appello alle armi del patriarca caldeo Morire per Cristo a Ninive?
Cristiani con la scimitarra alla gola
www.ilfoglio.it/.../iraq-cristiani-con-la-scimitarra-alla-gola.htm
  
8 ago 2014... Al netto degli appelli, il Vaticano non è un po' troppo reticente?... L'appello alle armi del patriarca caldeo · Iraq, scegliere tra il...
La diplomazia vaticana cerca amici a Washington per debellare il...
www.ilfoglio.it/.../la-diplomazia-vaticana-cerca-amici-a-washington-per- debellare-il-califfato.htm
  
28 ago 2014... Avvertiva, il patriarca caldeo, che lo Stato islamico non si sarebbe "fermato a sradicare il... L'appello alle armi del patriarca caldeo.
Iraq, scegliere tra il provvidenzialismo francescano e le bombe. A...
www.ilfoglio.it/.../iraq-scegliere-tra-il-provvidenzialismo-francescano-e-le- bombe-a-che-pro.htm

29 ago 2014... Lo diceva costantemente il patriarca caldeo Bidawid, piuttosto deconsiderato in Occidente..... L'appello alle armi del patriarca caldeo. cristianesimo
www.ilfoglio.it/lista/f/t/670/cristianesimo.htm
  
L'appello alle armi del patriarca caldeo. di Matteo Matzuzzi | 27 Agosto 2014 ore 06:30. Ci uccidono, l'islam moderato tace, l'occidente deve muoversi. "Sembra... Iraq, le armi della diplomazia vaticana
www.ilfoglio.it/.../iraq-le-armi-della-diplomazia-vaticana.htm
  
9 ago 2014... Dopo il comunicato con cui giovedì il Papa s'appellava alla comunità internazionale perché ponesse... L'appello alle armi del patriarca caldeo. Cardinali e patriarchi tristi per l'indifferenza verso i martiri cristiani
www.ilfoglio.it/.../cardinali-e-patriarchi-tristi-per-indifferenza-verso-martiri- cristiani.htm
  
30 lug 2014... L'appello di Schönborn.... Si appellano all'Europa, sorda e indifferente alle vicende del vicino e... L'appello alle armi del patriarca caldeo. Nella fossa dei leoni
www.ilfoglio.it/.../cristiani-perseguitati-medio-oriente-nella-fossa-dei-leoni. htm
  
4 ago 2014... Di persecuzione dei cristiani nelle terre del vicino e medio oriente aveva già parlato, a margine del.... L'appello alle armi del patriarca caldeo. "Proteggere e punire". Il nunzio del Papa all'Onu usa i verbi giusti
www.ilfoglio.it/.../proteggere-e-punire-il-nunzio-del-papa-allonu-usa-i-verbi- giusti.htm
  
3 set 2014... Tomasi, che qualche settimana fa era stato tra i primi a parlare di "azione militare forse necessaria",... L'appello alle armi del patriarca caldeo.
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/120556/rubriche/proteggere-e-punire-il-nunzio-del-papa-allonu-usa-i-verbi-giusti.htm
========
==============
Assalto ai cristiani in Kashmir [[PERCHé, I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS, per: CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO: HANNO RESO INEVITABILE, IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE, COMUNQUE, IL LORO REGNO DI SATANA: NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO: se Israele non viene disintegrato!]]
"L'Europa sarà islamica". J'accuse di Gheddo, decano dei missionari italiani
I giornali inglesi e la profezia choc del fondatore di Asianews. di Giulio Meotti | 14 Settembre 2010. Le autorità federali indiane hanno disposto lo spiegamento di migliaia di poliziotti nel Kashmir, dopo le violenze che hanno causato 18 morti nelle proteste contro i due "dissacratori" del Corano che a Washington avevano strappato pagine del libro sacro dell'Islam davanti alla Casa Bianca. A Srinagar, la capitale estiva dello stato, le strade sono presidiate da pattuglie di uomini pesantemente armati e i poliziotti hanno consigliato alla popolazione di evitare di uscire di casa. Nella città settentrionale di Baramulla ci sono stati violenti scontri tra la polizia e gli abitanti, che hanno improvvisato sassaiole contro gli agenti. "I musulmani saranno maggioranza in Europa". Le parole choc di Piero Gheddo, decano dei missionari italiani e fondatore di Asia News, non sono passate inosservate al Daily Telegraph e al Daily Mail, due fra i massimi quotidiani britannici, che hanno lanciato le sue parole. Forse perché Papa Benedetto XVI si appresta a visitare il Regno Unito, dove il dibattito su democrazia e islamismo è rovente. Forse perché di questo si parla da molti giorni in Germania, a seguito della pubblicazione del controverso libro del banchiere dell'Spd Thilo Sarrazin. O forse perché non si leggeva da tempo una simile denuncia, senza infingimenti, da parte di un alto rappresentante vaticano.
"La sfida va presa seriamente", ha detto Gheddo a proposito del collasso demografico europeo e del vuoto riempito dall'islam. "I giornali o i programmi televisivi non parlano mai di questo. Prima o poi l'islam conquisterà la maggioranza in Europa". Lo scorso gennaio era stato il cardinale Miloslav Vlk, arcivescovo di Praga, a dire che i musulmani sono pronti a riempire il vuoto europeo. "I musulmani hanno molte ragioni per indirizzarsi qui", ha detto Vlk. "Ne hanno anche una religiosa, portare i valori spirituali della fede in Dio all'ambiente pagano dell'Europa, al suo stile vita senza Dio. La vita sarà islamizzata". Ne parliamo con lo stesso Piero Gheddo. "L'islam ha demograficamente in mano il futuro dell'Europa. Tutti gli anni gli italiani diminuiscono di 130 mila. Ma aumentiamo di 100 mila immigrati, che sono in gran parte musulmani. In Europa inoltre c'è un vuoto religioso enorme che viene riempito dall'islam. I musulmani hanno una forte fede religiosa e pregano addirittura in pubblico". Il j'accuse di Gheddo è partito dalla frase pronunciata in Italia dal colonnello Gheddafi sul futuro islamico dell'Europa. "Giornali e televisioni hanno ridotto l'avvenimento a un caso politico, accusando il governo e il presidente Berlusconi di aver permesso al capo beduino di approfittare della nostra ospitalità per insultare il popolo e la nazione italiana. Ma la demografia e la convinzione religiosa dei popoli testimoniano contro di noi italiani ed europei".
Le proiezioni sembrano confermare la fosca profezia di Gheddo. Nelle quattro più grandi città dei Paesi Bassi – Amsterdam, Rotterdam, l'Aia e Utrecht – il nome Mohammed è il più diffuso tra i nuovi nati. All'Aia, variazioni dei nomi del Profeta sono al primo, al secondo e al quinto posto. Le ultime stime demografiche del Pew Forum dicono che nel 2050, un quinto degli europei sarà musulmano. Il venti per cento. Due persone su dieci. Non a caso di "bomba demografica a orologeria che sta trasformando il nostro continente" ha parlato proprio il quotidiano britannico Daily Telegraph, pubblicando i dati emersi dagli studi più aggiornati. Anche nella capitale belga Bruxelles, e nemmeno da poco, al primo posto nella classifica dei nomi più diffusi tra i neonati c'è proprio Mohammed. Si calcola che, se la popolazione europea di fede musulmana è più che raddoppiata negli ultimi trent'anni, analogo raddoppio sarà registrato entro il 2015. E di lì, a salire, fino ad arrivare a quel 20 per cento globale.
In città come la francese Marsiglia e l'olandese Rotterdam la percentuale islamica è già ora del venticinque per cento, del venti nella svedese Malmö, del quindici a Bruxelles e del dieci a Londra, Parigi e Copenaghen. E ancora: in Austria, cattolica al novanta per cento nel Ventesimo secolo, l'islam sarà la religione maggioritaria nel 2050 nella popolazione giovanile. Per usare le parole irriverenti di Mark Steyn, l'intellettuale canadese di "America Alone", se l'uomo europeo avesse quattro zampe e passasse le sue giornate sugli alberi sarebbe già finito nella lista delle specie in via d'estinzione. Leggi I frutti di "Brucia il Corano" da Asianews
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/111460/rubriche/leuropa-sar-islamica-jaccuse-di-gheddo-decano-dei-missionari-italiani.htm
================
==============
Moratoria sui nuovi pagani [[PERCHé, I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS, per: CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO: HANNO RESO INEVITABILE, IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE, COMUNQUE, IL LORO REGNO DI SATANA: NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO: se Israele non viene disintegrato!]]
[Al Azhar contro Ratzinger (ancora)]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/97832/rubriche/al-azhar-contro-ratzinger-ancora.htm
[Mark Steyn ci racconta l'inquisizione islamica a un anno dalla sua gogna]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/114196/rubriche/mark-steyn-ci-racconta-linquisizione-islamica-a-un-anno-dalla-sua-gogna.htm
[INNAMORATO FISSO - 20 Giugno 2008]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/vr/25753/rubriche/20-giugno-2008.htm
[I minareti svizzeri secondo Ayaan Hirsi Ali]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/52303/blog/i-minareti-svizzeri-secondo-ayaan-hirsi-ali.htm
[Obama e Petraeus contro il pastore Jones che vuole bruciare il Corano]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/111425/rubriche/obama-e-petraeus-contro-il-pastore-jones-che-vuole-bruciare-il-corano.htm
[Napolitano all'Europa: "Basta austerity"]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/91942/rubriche/napolitano-alleuropa-basta-austerity.htm
[Ecco il video sull'Islam in Europa che fa discutere il Sinodo]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/101863/rubriche/ecco-il-video-sullislam-in-europa-che-fa-discutere-il-sinodo.htm
Ecco il video della discordia mostrato ai padri sinodali riuniti in questi giorni a Roma. E' stato il cardinale Peter Turckson, presidente del Pontificio Consiglio per la Pace e la Giustizia, a voler trasmettere il documento, che lancia l'allarme demografico in Europa e l'avanzata dell'islam.
http://www.ilfoglio.it/soloqui/15394
http://www.youtube.com/watch?v=6-3X5hIFXYU#t=31
Caricato il 30/mar/2009
Islam will overwhelm Christendom unless Christians recognize the demographic realities, begin reproducing again, and share the gospel with Muslims.
=========================
[[PERCHé, I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS, per: CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO: HANNO RESO INEVITABILE, IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE, COMUNQUE, IL LORO REGNO DI SATANA: NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO: se Israele non viene disintegrato!]]
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/2014/11/05/122606/R600x__REUTERS448712_Articolo.JPG
In Pakistan e non solo lì. 150 milioni di cristiani perseguitati nel mondo. I "nazareni" bruciati vivi
Il gran rabbino di Francia: "Sono i nuovi ebrei". Le ong denunciano: "Muoiono cinque cristiani al minuto"
di Giulio Meotti | 06 Novembre 2014. Roma. "Il numero dei cristiani perseguitati nel mondo è di 150 milioni". Ci sono molte altre cifre, terrificanti, nelle pagine del "Libro nero della condizione dei cristiani nel mondo", una straordinaria iniziativa di studiosi francesi, coordinata dal giornalista Samuel Lieven e adesso portata in Italia da Mondadori. Istantanee di una guerra globale e amorfa, in cui ci sono le vittime "sbagliate", i paria di cui non vuole sentire parlare l'occidente.
In particolare, un dato sconcerta: "L'ottanta per cento degli atti di persecuzione religiosa nel mondo è orientato contro i cristiani". Quante le vittime? Il Center for the Study of Global Christianity riporta la stima media di centomila cristiani uccisi ogni anno per la loro fede lungo l'ultimo decennio. Una media di cinque cristiani al minuto.
Ieri in Pakistan due cristiani, fra cui una donna incinta, sono stati arsi vivi nella fornace per mattoni in cui lavoravano. E' stato un pogrom con la partecipazione di quattrocento musulmani. Hanno lavorato al libro anche esponenti della sinistra come Lucie Peytermann, corrispondente del giornale Libération da Islamabad, che definisce il Pakistan "il peggiore al mondo quanto a violenze commesse in nome della religione".
ARTICOLI CORRELATI Dalla fatwa Rushdie a quella dei perbenisti liberal. La nuova censura Punjab anticristiano Haïm Korsia, gran rabbino di Francia, invoca una reazione fraterna di fronte al dilagare dell'odio nei confronti dei cristiani, e stabilisce un paragone con la distruzione dell'ebraismo orientale: "Dove sono le comunità ebraiche un tempo così vive di Aleppo, di Beirut, di Alessandria, del Cairo o di Tripoli? Dove sono le scuole di Nehardea e di Pumbedita in Iraq? E dov'è il florido ebraismo di Esfahan e di Teheran? Nella nostra memoria. Scacciati, uccisi, decimati, perseguitati ed esiliati, i cristiani d'oriente vivono in prima persona la stessa condizione degli ebrei con cui hanno così a lungo convissuto e che hanno visto partire da quei luoghi". Come i "nazareni" di Mosul.
La ong Open Doors ieri ha diffuso il suo rapporto annuale sui cristiani. Scrive che la loro persecuzione in Iraq ha raggiunto "proporzioni bibliche". Martedì, a Roma, è stata presentata anche l'annuale relazione di Aiuto alla chiesa che soffre. Dei venti paesi in cui la libertà religiosa è praticamente assente, quattordici sono musulmani, e gli altri satrapie militari o comuniste, come la Corea del nord.
Siamo di fronte a quella che Habib Malik dell'Università di Stanford chiama "la fase terminale del declino regionale dei cristiani". Oggi Mosul sembra essere stata inghiottita, come Giona nel ventre della balena. "Fra il 2003 e il 2009, quasi 800 cristiani sono stati giustiziati a sangue freddo, senza contare i cinquanta martiri della cattedrale siro-cattolica di Baghdad, tra i quali due preti, uccisi il 31 ottobre 2010 nel corso dell'attacco di un gruppo islamista. A oggi, è stato superato il migliaio di cristiani uccisi, tra i quali un vescovo e cinque preti. Più di sessanta chiese sono state distrutte".
"Non si convertono. Che ne facciamo?"
Nel libro, un jihadista dello Stato islamico parla invece al telefono con il suo capo terrorista: "Ho qui una famiglia di cristiani che non vuole convertirsi, cosa ne facciamo?". Una frase che ricorda quella di sette pastori avventisti che, durante il genocidio in Rwanda, si appellavano al loro pastore con una lettera: "Desideriamo informarla che domani verremo uccisi con le nostre famiglie".
Ci sono i cristiani di Maaloula, in Siria, come Antoun Taalab e i suoi due cugini, che avevano ricevuto l'"aman", ovvero la garanzia islamica di essere salvati. Disarmati e fiduciosi nella parola dei ribelli, sono stati uccisi e poi decapitati. Cinquecentomila cristiani hanno già lasciato la Siria. Secondo Frédéric Pichon, ricercatore dell'équipe di arabistica dell'Università François Rabelais di Tours, i cristiani di Siria sono "il simbolo con cui si misura la capacità di tutti gli altri cristiani di non soccombere".
E prima di loro c'era Jean-Pierre Schumacher, l'ultimo monaco di Tibhirine, in Algeria, dove sgozzarono i meravigliosi trappisti che condividevano i pasti con i musulmani. Lui si salvò perché i jihadisti sbagliarono a contare. Ai funerali dei monaci, frère Jean-Pierre chiese di poter aprire le bare per dare l'ultimo saluto ai compagni. Scoprì che le casse di legno non contenevano corpi, ma soltanto sette teste. Quella strage fu la luce verde per i massacri futuri. Adesso Jean-Pierre teme che la prossima a rotolare sarà la sua testa.
Aboliamo la blasfemia in Pakistan.
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/old/2/2012/09/102041/R600x__corano.jpg
==================
In Pakistan i talebani minacciano B-XVI e fanno strage di cristiani.
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/114055/rubriche/in-pakistan-i-talebani-minacciano-b-xvi-e-fanno-strage-di-cristiani.htm
=================
[[PERCHé, I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS, per: CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO: HANNO RESO INEVITABILE, IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE, COMUNQUE, IL LORO REGNO DI SATANA: NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO: se Israele non viene disintegrato!]]
================
Punjab anticristiano. http://www.ilfoglio.it/articoli/v/122552/rubriche/punjab-anticristiano.htm
Nuovo pogrom islamista e impunito contro i perseguitati del Pakistan
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/2014/11/04/122552/R600x__AP09080105105.jpg
di Redazione | 05 Novembre 2014. Cristiani del Pakistan protestano contro le violenze perpetrate dai musulmani (foto AP)
Ieri nel Punjab, una regione del Pakistan – una delle più avanzate – una coppia di cristiani è stata uccisa da una folla che li accusava di avere bruciato alcune pagine del Corano, libro sacro dell'islam. Sembra, perché i contorni della notizia sono confusi, che il padre dell'uomo ucciso fosse morto pochi giorni fa e che lui stesse bruciando alcune cose inutili. Un testimone ha giurato di avere visto un Corano: da lì è stata la fine per i due (lei era incinta). Il fatto atroce si proietta su uno sfondo ugualmente atroce di impunità e tolleranza nel Punjab e in tutto il Pakistan verso questi pogrom contro i cristiani.
La legge che punisce con la morte la blasfemia è un fattore importante – in fondo la folla si sente legittimata e giustiziera. Ci sarà mai la forza di cambiarla? Difficile scordare quando nel gennaio 2011 la folla accolse con una pioggia di petali di rosa l'assassino del governatore del Punjab, ucciso perché aveva chiesto clemenza per una donna cristiana condannata a morte.
=================
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/2014/08/04/119735/R600x__R405x__Schermata%202014-08-04%20a%2009_49_22.png
Nella fossa dei leoni. Voci dal martirio. I fanatici dell'islam li uccidono e gli bruciano le case. Ecco come i cristiani perseguitati in Africa e in medio oriente raccontano la loro tragedia
di Matteo Matzuzzi | 04 Agosto 2014 "Noi dobbiamo ricordare a tutti che i cristiani sono qui per diffondere la cultura della Bibbia. Non esiste una primavera araba senza una primavera cristiana", ha detto il card. Béchara Raï
Iraq, Siria, Libano, Terra Santa. E poi l'Africa, dalla Libia del dopo Gheddafi – dove gli antichi cimiteri cristiani diventano luogo in cui i miliziani islamici sfogano la rabbia per decenni covata – alla Nigeria divisa lungo rigide linee confessionali: cristiani a sud e musulmani a nord, con le scorribande di Boko Haram, "talebani africani", a rapire, convertire e uccidere i miscredenti. Cari Fratelli Vescovi, contate sul mio appoggio ed incoraggiamento nel fare tutto quello che è in vostro potere per aiutare i nostri fratelli e sorelle Cristiani a rimanere e ad affermarsi qui nella terra dei loro antenati ed essere messaggeri e promotori di pace". Così parlava, cinque anni fa nel Cenacolo di Gerusalemme, Benedetto XVI, durante il suo viaggio in Terra Santa. Rimanere lì con "coraggio, umiltà, pazienza". Oggi, nonostante i marchi infamanti impressi sulla facciata delle case dei cristiani infedeli a Mosul, la N che designa i nazareni da cacciare (o, se non se ne vanno e non si convertono, da giudicare secondo i dettami della sharia), c'è ancora chi rifiuta un po' indignato le offerte di qualche paese europeo, pronto a concedere asilo alle migliaia di cristiani in fuga dalle città e dai villaggi passati sotto il controllo delle truppe jihadiste del nuovo califfo che dice di discendere direttamente dal Profeta. "Aiutateci a rimanere a casa nostra", diceva qualche giorno fa il patriarca cattolico di Antiochia, di tutto l'oriente, di Alessandria e di Gerusalemme dei Melchiti, Gregorio III Laham. Sulla stessa linea anche il vescovo di Lione, il cardinale Philippe Barbarin, che ha deciso di andare a vedere con i propri occhi i volti stanchi dei martiri, testimoni della cacciata voluta dai miliziani dell'Isis che dopo le case dei cristiani, hanno occupato e profanato le chiese e perfino le tombe dei profeti: "Un ulteriore esodo non farebbe altro che aggravare la situazione. Certo, è meglio partire che essere ammazzati, ma l'obiettivo deve essere quello di rimanere a vivere qui. Anche con il marchio della propria religione sul corpo, i vestiti e la casa".
E accanto ai perseguitati, ha levato la voce anche Francesco. Lo scorso 20 luglio, all'Angelus, ha per un attimo lasciato da parte i fogli con il testo ufficiale da pronunciare, e si è rivolto direttamente a loro, profughi di Mosul: "Oggi sono perseguitati; i nostri fratelli sono perseguitati, sono cacciati via, devono lasciare le loro case senza avere la possibilità di portare niente con loro. A queste famiglie e a queste persone voglio esprimere la mia vicinanza e la mia costante preghiera. Carissimi fratelli e sorelle tanto perseguitati, io so quanto soffrite, io so che siete spogliati di tutto. Sono con voi nella fede in Colui che ha vinto il male! E a voi, qui in piazza e a quanti ci seguono per mezzo della televisione, rivolgo l'invito a ricordare nella preghiera queste comunità cristiane". Di persecuzione dei cristiani nelle terre del vicino e medio oriente aveva già parlato, a margine del Sinodo dei vescovi per il medio oriente, nel 2010, il vescovo ausiliare di Babilonia dei Caldei, mons. Shlemon Warduni: "I motivi urgenti che hanno portato alla convocazione del Sinodo sono che i cristiani stanno fuggendo dal medio oriente, e che gli estremisti islamici stanno invadendo l'area". Quattro anni dopo, le linee tracciate allora dai centottantacinque padri sinodali convocati a Roma da Papa Ratzinger, sono diventate la tragica realtà quotidiana. E non solo nelle terre d'oriente, ma anche in Africa, il "continente della speranza"

*** "Noi ci troviamo ad affrontare questa situazione. Il patriarca e noi vescovi ora ci troviamo al nord e stiamo cercando di analizzare questo problema grave, gravissimo. Ci chiediamo come mai accadono queste cose contrarie alla dignità dell'uomo? Contro Dio, contro l'uomo… Stamani, siamo andati dal presidente del Kurdistan e lui ci ha promesso tante belle cose. Ha detto: 'Noi, o ce ne andiamo tutti insieme, o tutti insieme rimaniamo. Bisogna tagliare la strada a questa gente, che non sono uomini di coscienza perché fanno queste cose terribili contro tutti: contro i bambini, contro i vecchi, contro i malati…'. Ci ha assicurato la sua protezione per i cristiani. Dove è il rispetto dei diritti dei cristiani? Bisogna dire a tutto il mondo: Perché state zitti? Perché non parlate? I diritti umani esistono, o no? E se ci sono, dove sono? Ci sono bambini, bambini piccoli, ai quali strappano le medicine dalle mani e li gettano a terra… E' così in tanti, tanti casi! Vogliamo prima di tutto smuovere la coscienza di tutto il mondo: dov'è l'Europa? Dov'è l'America?".
mons. Shlemon Warduni,
vescovo ausiliare caldeo di Baghdad

*** "Di cristiani non ce ne sono più. C'erano una decina di famiglie che sono dovute fuggire ieri ma gli hanno rubato tutto. Li hanno lasciati alla frontiera della città, ma gli hanno rubato tutto, li hanno insultati, li hanno lasciati così, in pieno deserto. Purtroppo è così. Hanno trovato rifugio in Kurdistan, dove li hanno accolti, ma il primo ministro del Kurdistan ha detto che il Kurdistan non può più ricevere rifugiati perché ci sono anche altre minoranze, gli sciiti, gli yazidi. Minoranze che sono fuggite in Kurdistan. E' una cosa terribile".
Ignace Joseph III Younan,
patriarca della chiesa cattolica sira

*** "Siamo sorpresi dal silenzio dei leader musulmani, e chiediamo a chi finanzia o sostiene i miliziani jihadisti e lo Stato islamico di fermarsi. Ciò che accade a Mosul è un crimine di guerra".
Ignace Ephrem Karim,
patriarca siro-ortodosso di Antiochia

*** "Noi cristiani amiamo i musulmani e li consideriamo fratelli, ma essi devono fare lo stesso. Siamo tutti uguali in dignità, tutti cittadini dello stesso Paese. Dobbiamo unirci per creare un nuovo Iraq. Grazie a tutti voi, c'è ancora una speranza. E' una vergogna e un crimine cacciare persone innocenti dalle proprie case e confiscare le loro proprietà perché diversi, perché cristiani. Il mondo intero deve ribellarsi contro queste azioni abominevoli".
Raphaël Louis I Sako,
patriarca di Babilonia dei caldei

*** "Gli iracheni vogliono rimanere nella loro terra. Abbiamo bisogno di qualcuno che ci riceva, ma soprattutto abbiamo bisogno di qualcuno che ci aiuti a rimanere a casa nostra. Aiutateci a combattere il terrorismo qui, a mettere fine alla corsa alle armi che porta beneficio solo a questi gruppi. Questo sarebbe uno sforzo importante, meglio che trasformarci tutti in rifugiati o dirci che ci siete vicini e ci aiutate".
Gregorio III Laham,
patriarca di Antiochia dei Melchiti

*** "Momenti terribili. Paura, confusione, stress, lacrime… ma sempre, sempre, sempre alla fine dei racconti, la lode a Dio che sgorga fidata e profonda: ciò semplifica il nostro compito e permette un ritorno sempre più efficace del lavoro di Dio. Poiché gli abitanti di Gaza hanno un'edificante capacità di rimettere tutto e di abbandonarsi completamente alla Provvidenza divina. Se potessimo imparare un po' da loro! Ascoltando entrambe le parti coinvolte in questa guerra ridicola, sembra che a vincere o a perdere non sia nessuno. La realtà è che tutti perderanno la guerra e tutti pagheranno le conseguenze della cecità e della malvagità. Che Dio illumini le menti dei governanti e cambi i loro cuori. In attesa della benedizione di una pace duratura e stabile, ci raccomandiamo alle vostre preghiere".
Padre Jorge Hernandez,
parroco di Gaza City

*** "Noi moriremo tutti insieme, o continueremo a vivere tutti insieme con dignità". Massoud Barzani, Presidente della Regione autonoma del Kurdistan iracheno

*** "I miliziani dell'Isis hanno abbattuto la statua della Vergine Maria che si trovava sul cortile della chiesa dell'Immacolata dei caldei assieme a tutte le altre statue e sculture della città in quanto la rappresentazione di esseri viventi è contraria alla sharia islamica". Emile Shamoun Nona, vescovo caldeo di Mosul

*** "Pensando oggi alla situazione in Iraq, Siria e Gaza-Palestina, il mio cuore sanguina per gli innocenti che muoiono o che sono scacciati dalle loro case; e sono triste per la timidezza del mondo civilizzato verso di noi. Caro Padre [card. Barbarin, ndr], il vostro coraggio, la preghiera e la prossimità di coloro che sono attorno a voi in questa marcia di solidarietà, mantiene in noi la fiducia e la forza di sperare. Il cristianesimo d'oriente non deve scomparire. La sua sparizione è un peccato mortale e una grande perdita per la chiesa e l'umanità intera. Esso deve sopravvivere o meglio vivere in libertà e dignità". Raphaël Louis I Sako, patriarca di Babilonia dei caldei

*** "Ciò che sta accadendo in Iraq conferma che l'islam non è mai cambiato. Non siamo sorpresi dai comportamenti dei musulmani, eppure riponiamo le nostre speranze su quei fratelli che non condividono tali atteggiamenti".
George Saliba, patriarca siro-ortodosso del Libano

*** "Che ne dicono i musulmani moderati di quanto accade in Iraq? Fino a oggi non si sono levate voci di denuncia".
card. Béchara Boutros Raï, patriarca di Antiochia dei Maroniti

*** "Chiediamo alla comunità internazionale di essere fedele ai principi dei diritti umani, della libertà religiosa, della libertà della coscienza. Noi siamo in Iraq, in Siria e in Libano: noi cristiani non siamo stati importati, siamo qui da millenni e, quindi, noi abbiamo il diritto di essere trattati come esseri umani e cittadini di questi paesi. Ci perseguitano nel nome della loro religione e non fanno solamente minacce ma eseguono le loro minacce: bruciano e uccidono".
Ignace Joseph III Younan, patriarca della chiesa cattolica sira

*** "Sto seguendo con viva preoccupazione gli avvenimenti di questi ultimi giorni in Iraq. Invito tutti voi ad unirvi alla mia preghiera per la cara nazione irachena, soprattutto per le vittime e per chi soffre maggiormente le conseguenze dell'accrescersi della violenza, in particolare per le molte persone, tra cui tanti cristiani, che hanno dovuto lasciare la propria casa. Auspico per tutta la popolazione la sicurezza e la pace ed un futuro di riconciliazione e di giustizia dove tutti gli iracheni, qualunque sia la loro appartenenza religiosa, possano costruire insieme la loro patria, facendone un modello di convivenza. Preghiamo la Madonna, tutti insieme per il popolo iracheno".
Papa Francesco, Angelus del 15 giugno

*** "Un danno gravissimo. Una macchia indelebile nella storia dell'umanità. La situazione sta peggiorando. I diritti umani sono calpestati da persone che parlano in nome di Dio, che è Amore, mentre loro agiscono spinti dal rancore e dall'odio. Hanno costretto i cristiani ad abbandonare la città che perde così la sua presenza più antica, millenaria, e questo nel silenzio del mondo". mons. Shlemon Warduni, vescovo ausiliare caldeo di Baghdad

*** "Siamo qui per pregare per Gaza, per la Palestina, per l'Iraq, per la Siria, per l'Egitto e per la Libia. Preghiamo ogni giorno, abbiamo fiducia che il Padre Nostro che è nei cieli sente la nostra voce e vede tutto quello che sta succedendo". Maroun Lahham, vicario patriarcale per la Giordania del patriarcato Latino di Gerusalemme

*** "Il mondo arabo ha bisogno del Vangelo e dei suoi insegnamenti: quelli dell'amore, della fraternità, della pace, del perdono e della riconciliazione. In questi tempi noi viviamo sfortunatamente in una cultura contraria agli insegnamenti di Dio. Guerra, violenza, terrorismo, omicidi e odio. Ma davanti a ciò, non possiamo rimanere nell'inerzia. Al contrario noi dobbiamo aumentare le nostre attività e accrescere la nostra speranza. Noi dobbiamo ricordare a tutti che i cristiani sono qui per diffondere la cultura della Bibbia. Non esiste una primavera araba senza una primavera cristiana".
card. Béchara Boutros Raï, patriarca di Antiochia dei Maroniti

*** "Giona è stato inghiottito dalla balena, ma ne è uscito sano e salvo. Come lui, Mosul uscirà sana e salva da questa guerra". Raphaël Louis I Sako, patriarca di Babilonia dei caldei

*** "[Quanto accade a Mosul] è una spregevole bestemmia contro il Dio di Abramo, Isacco e Giacobbe. Il grande silenzio della comunità internazionale dinanzi a questa croce è uno scandalo". Dichiarazione delle chiese d'Austria

*** "Vi faccio una promessa: ogni giorno dirò il Padre nostro in aramaico, fino al giorno in cui voi potrete rientrare a Mosul". card. Philippe Barbarin, arcivescovo di Lione

*** "C'erano persone in questa chiesa, quando centinaia di questi islamisti hanno sferrato l'attacco uccidendo otto persone. Hanno attaccato questa chiesa con l'intenzione di uccidere centinaia di persone".
padre Patrick Tor Alumuku, arcidiocesi di Abuja (Nigeria)
Ti potrebbero interessare anche: http://www.ilfoglio.it/articoli/v/119735/rubriche/cristiani-medio-oriente/cristiani-perseguitati-medio-oriente-nella-fossa-dei-leoni.htm
Iraq, scegliere tra il provvidenzialismo francescano e le bombe. A che pro?
[Iraq, le armi della diplomazia vaticana]

[Nel Califfato bruciano le chiese, l'esodo cristiano da Mosul è compiuto]
Cristiani con la scimitarra alla gola
Gli islamisti uccidono i cristiani, ma noi prima li abbiamo resi invisibili
Ora i vescovi d'Europa alzano la voce contro la "feroce persecuzione"
Cardinali e patriarchi tristi per l'indifferenza verso i martiri cristiani
L'appello alle armi del patriarca caldeo.

===========================
[[PERCHé, I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS, per: CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO: HANNO RESO INEVITABILE, IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE, COMUNQUE, IL LORO REGNO DI SATANA: NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO: se Israele non viene disintegrato!]]
=====================
[Socci e i cristiani perseguitati, le colpe dell'occidente distratto] di Maurizio Crippa | 30 Luglio 2014. Antonio Socci. Antonio Socci sarà domani alla veglia del Foglio per Israele e i cristiani perseguitati. Porterà la sua testimonianza di giornalista cattolico che al dramma immane, anche numericamente, dei cristiani in molti quadranti del mondo, dall'Asia all'Africa, si dedica da molto tempo. E che spesso ha anche denunciato lo "scandalo" aggiuntivo, ma per nulla minore, del disinteresse occidentale e persino della stessa chiesa per la loro sorte. "Lo scrissi in un libro del 2002, 'I nuovi perseguitati'. Già allora, studiando i dati mi colpì la sproporzione tra il fenomeno enorme e il nostro disinteresse: milioni di cristiani rischiano la vita ogni giorno, 160 mila vittime all'anno in America latina, Nordafrica, paesi arabi e Asia. Quel libro almeno contribuì ad accendere un interesse in Italia tra vari intellettuali laici, che da allora resiste. Ma in generale siamo proprio noi occidentali a disinteressarci.
ARTICOLI CORRELATI Il Vaticano, i martiri, l'addio alle armi La guerra dopo la guerra Morire per Cristo a Ninive? Sì, ma non senza lottare, dice il patriarca E il motivo c'è: i cristiani non fanno notizia, anzi la loro persecuzione non interessa nessuno, fino a essere in qualche modo tollerata, giustificata. Faccio un esempio: abbiamo celebrato tutti e con ottimi motivi Nelson Mandela, la sua lunga carcerazione, ecc. Ma chi dice, o almeno sa, che in Cina ci sono vescovi cattolici in carcere da oltre 40 anni, di cui ignoriamo pure i nomi? Quelli non fanno notizia, non fanno numero". E' una conseguenza del "laicismo" occidentale? Non solo. "Anche i cristiani non hanno coscienza, educazione su questo. Pensa che il libro più bello sulle persecuzioni dei cristiani l'ha fatto un ebreo americano anni fa, Michael Horowitz, 'Il loro sangue grida'. Ma basterebbe pensare al Sudan, il più grande stato dell'Africa, dove in vent'anni ci sono stati due milioni di morti tra i cristiani, non se ne occupava nessuno". Insomma, non è solo colpa del nuovo "Califfato" in Iraq, o del conflitto mediorientale… "Chiaro, quello che avviene ora, e anzi da parecchi anni a questa parte, dall'Isis a Boko Haram, è l'esplodere di un integralismo dell'islam che in forma così violenta non era esistito negli ultimi secoli.
Va al di là di ogni ragione. Una religione che pretende di poter esserci solo lei, negando il diritto di esistenza a tutto ciò che è diverso, facendone il proprio programma è una cosa inaudita. Allo stesso tempo, torno a dire c'è stata, c'è ancora, troppa distrazione, figlia di un pregiudizio anticristiano. Ricordiamoci il caso di Sakineh in Iran, che era stata condannata per adulterio. Lì ci fu una campagna mondiale, ma in fondo solo perché si toccava il tema della libertà sessuale della persona in chiave 'occidentale'. Ma di Asia Bibi che è in carcere da anni solo perché è cristiana, solo per la sua fede? Abbiamo visto forse le stesse campagne mediatiche?". Ogni tanto, la politica qualcosa la fa, però? "E' vero, io ho ringraziato pubblicamente Cameron e Renzi per quanto hanno fatto per Meriam, la ragazza sudanese condannata per la sua fede. Ma credimi, c'è chi mi ha rimproverato dicendo che l'avevano fatto per ritorno mediatico. E io dico: ben venga lo stesso, ma ti pare? Angela Merkel ha avuto il coraggio di dire: 'I cristiani sono il gruppo umano più perseguitato nel mondo'. Ben venga, speriamo".
Vittorio Ammannato • 14 ore fa

Leggo nell'articolo di Meotti del 6/11/2014:

"Quante le vittime? Il Center for the Study of Global Christianity riporta la stima media di centomila cristiani uccisi ogni anno per la loro fede lungo l'ultimo decennio"........."Le ong denunciano: "Muoiono cinque cristiani al minuto".....

Quanto riportato nell'articolo è agghiacciante e lascia senza parole, a prescindere dalle dimensioni riportate: ma come fanno le ong a calcolare la media a minuto (... 5 cristiani al minuto...), mentre il Center for the Study of Global Christianity stima una media di 100.000 all'anno? Mi sembra che dividendo 100.000 (uccisi) per il numero dei minuti in un anno (365x24x60=525.600 minuti primi) dia un risultato di 0,190258....! Se si "quantifica" e si "sottotitola" un fenomeno comunque rivoltante anche se trattasse di una sola vittima sarebbe meglio non offrire il fianco a possibili e "strumentali" accuse di esagerazioni propagandistiche; o forse sbaglio io a fare il controllo del calcolo.....?
Grazie comunque per le denunce di quanto sta accadendo, e da tempo, sotto gli occhi apparentemente distratti, per non dire altro.

Immagine Avatar, franco bolsi ]] Comprendo che gli israeliti non amino i cristiani. Il germe dell'antisemitismo fu sparso per secoli dalla cristianità causa "deicidio". Anche se in Israele mi risulta che la comunità ortodossa di Nazareth ha scelto di ottemperare agli obblighi
militari dello stato. La cristianità non ama ricordare l'antisemitismo che ha
fomentato e solo con GPII sono arrivate le scuse. Meglio tardi che mai.
Tuttavia la situazione dei cristiani è oggettivamente terrificante e si assiste
al loro sterminio da molti decenni a questa parte. La cosa grave è che il
Vaticano è totalmente assente e che le cancellerie occidentali scristianizzate,
come quella italiana, non fiatano mai. Resta il fatto che Israele è solo e che
l'Europa per volontà è anti giudaica e anticristiana. I mentecatti suicidi che
governano l'Europa recitano sempre la stessa litania: "Israele sicuro e stato
palestinese". Affermano questo perché non comprendono la natura del conflitto
che li circonda. La natura del conflitto con l'islam è escatologica da un lato
e dall'altro è una "banale" guerra di religione finanziata dagli stessi amici
arabi dell'occidente, come l'Arabia saudita. L'anticristianesimo degli europei,
per non parlare di tanti Giuda religiosi non è giustificabile, e ha creato le
premesse dello sterminio dei veri cristiani in Medio Oriente. Come l'antigiudaismo creò le premesse per la Shoah, l'anticristianesimo (dei cristiani) ha creato le condizioni dell'olocausto cristiano. Non c'è spazio nel mondo per ebrei e cristiani. In Medio Oriente e in Africa è un dato verificabile, qui in Europa siamo solo agli inizi e ben più di un segno è già visibile.
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/119605/rubriche/cristiani-medio-oriente/antonio-socci-e-i-cristiani-perseguitati-le-colpe-dell-occidente-distratto-htm.htm
[Non pregate con chi vi decapita]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/120442/rubriche/non-pregate-con-chi-vi-decapita.htm
[Scola e i cristiani perseguitati: "E' ora di scuotere la nostra fede tiepida"]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119653/blog/cristiani-in-iraq/scola-e-ora-di-scuotere-la-nostra-fede-tiepida.htm
[Quando il massacro non è sexy]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/104289/rubriche/quando-il-massacro-non-sexy.htm
[Sono i cristiani i più perseguitati nel mondo]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/109895/rubriche/sono-i-cristiani-i-pi-perseguitati-nel-mondo.htm
[Difendere Israele dall'occidente]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119762/rubriche/israele/difendere-israele-dall-occidente.htm
[Una veglia davanti al Foglio per Israele e i cristiani perseguitati]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119524/rubriche/cristianesimo/una-veglia-davanti-al-foglio-per-tsahal-e-i-cristiani-perseguitati.htm
[La Cei batte un colpo: "Cristiani perseguitati, non si può più tacere"]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119729/blog/cristiani-medio-oriente/la-cei-batte-un-colpo-cristiani-perseguitati-non-si-pu-pi-tacere.htm
=======================
Ora i vescovi d'Europa alzano la voce contro la "feroce persecuzione". di Matteo Matzuzzi | 01 Agosto 2014. L'Arcivescovo di Angelo Scola, "Questa persecuzione, più feroce di quella subita dai cristiani nell'epoca apostolica, deve provocare e scuotere tutti noi che a Milano, in Italia e in occidente crediamo troppo tiepidamente e siamo poco coraggiosi nell'impegnare la vita seriamente sul Vangelo, pagando almeno quel minimo prezzo necessario per vivere la fede con coerenza". Dopo i cardinali arcivescovi di Lione e Vienna, Philippe Barbarin e Christoph Schönborn, sull'esodo dei cristiani da Mosul, cacciati dalle proprie case dagli sgherri del califfo al Baghdadi, a prendere posizione è Angelo Scola, arcivescovo di Milano.
ARTICOLI CORRELATI #israelunderattack N come nazara Scola e i cristiani perseguitati: "E' ora di scuotere la nostra fede tiepida" Parla di "un calvario passato sotto silenzio", il cardinale, che esprime "il dolore e la preoccupazione per le condizioni di violenza cui sono sottoposti i cristiani che vivono a pochi chilometri da noi, appena al di là del Mediterraneo, nell'indifferenza pressoché generale. In troppi paesi del mondo – si legge nella nota diffusa ieri dalla curia arcivescovile – professare la fede in Gesù Cristo significa mettere a repentaglio la vita, quella della propria famiglia e condannarsi a essere considerati cittadini di rango inferiore". Necessario, dunque, che "ciascuno si impegni nell'aiuto concreto per i loro bisogni e alzi la propria voce presso le Istituzioni deputate affinché facciano quanto è in loro potere per intervenire a porre fine al calvario che da troppo tempo i cristiani stanno vivendo nella regione mediterranea". E la mobilitazione arriva fino nella laica e secolarizzata Scandinavia: il vescovo di Stoccolma, Anders Arborellius ha deciso di aprire ininterrottamente per tredici ore la chiesa di Sant'Eugenia a Stoccolma per una veglia di preghiera dedicata ai cristiani del vicino e medio oriente.
"Oltre alla preghiera, è fondamentale dimostrare solidarietà e sostegno attraverso progetti di servizio e sollecitare l'opinione pubblica a cercare di influenzare chi detiene il potere perché si impegni per i cristiani perseguitati", ha spiegato secondo quanto riportato dall'agenzia Servizio informazione religiosa (Sir). Anche la chiesa finlandese si è attivata, con le parrocchie invitate a organizzare adorazioni eucaristiche per ricordare le vittime delle guerre. "Profondamente colpiti e inorriditi dall'espulsione barbara delle minoranze religiose dall'Iraq" si sono detti ieri anche i vescovi svizzeri.
Il Vaticano, nel frattempo, ha messo in campo i suoi (potenti) strumenti diplomatici, coordinati dal segretario di stato, il cardinale Pietro Parolin, e dal segretario per i Rapporti con gli stati, mons. Dominique Mamberti. Alle ambasciate accreditate presso la Santa Sede è stata inviata una lunga "nota verbale" in cui si ricapitolano tutti i più recenti interventi del Papa sulle crisi in atto nel vicino e medio oriente, Iraq in testa. L'obiettivo, ha aggiunto alla Radio Vaticana mons. Mamberti, è che gli ambasciatori facciano presente ai rispettivi governi la posizione di Francesco e della Santa Sede, con l'auspicio che "la comunità internazionale prenda a cuore la questione, giacché sono in gioco princìpi fondamentali per la dignità umana, il rispetto dei diritti di ogni persona, per una convivenza pacifica e armoniosa delle persone e dei popoli". Per la prima volta, ha ricordato il diplomatico vaticano, "a Mosul non si è potuta celebrare la santa messa la domenica" e solo in quella città "circa trenta chiese e monasteri sono stati occupati e danneggiati dagli estremisti, e la croce è stata tolta".
Molto meno diplomatico s'è mostrato il patriarca siro-ortodosso del Libano, George Saliba, intervenuto sulle frequenze d'una radio locale: "Ciò che sta accadendo in Iraq è una cosa strana, ma è normale per i musulmani, visto che essi non hanno mai trattato bene i cristiani. Hanno sempre tenuto un comportamento offensivo e infamante contro i cristiani". "Noi siamo abituati a vivere e coesistere con i musulmani, ma loro hanno mostrato i canini. Sono nemici di Cristo. L'islam non è mai cambiato, i musulmani sono stati abituati a trattare male i cristiani. Non siamo sorpresi dai loro comportamenti, eppure riponiamo le nostre speranze su quei fratelli musulmani che non condividono tali atteggiamenti, benché siano una minoranza". http://www.ilfoglio.it/articoli/v/119675/rubriche/cristiani-medio-oriente/ora-i-vescovi-europa-alzano-la-voce-contro-feroce-persecuzione.htm
==================================
===========================
[[PERCHé, I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS, per: CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO: HANNO RESO INEVITABILE, IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE, COMUNQUE, IL LORO REGNO DI SATANA: NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO: se Israele non viene disintegrato!]]
=====================
Nel punto cieco dell'occidente, Il liberal John Allen decifra la "guerra globale contro i cristiani". Nonostante i 100 mila morti all'anno, resta "il segreto meglio conservato al mondo". Perché non vogliamo sentir parlare di questi paria?
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/old/2/2013/10/94720/R600x__Schermata%202013-10-25%20a%2020_47_05.png
di Giulio Meotti | 26 Ottobre 2013. Alcuni giorni fa il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo si è recato a Nis, nel sud della Serbia, assieme ai rappresentanti cattolici, per una solenne cerimonia in occasione dei 1.700 anni trascorsi dall'Editto di Milano. A Nis nacque l'imperatore Costantino, che nel 313 d. C. emanò il documento che pose fine alle persecuzioni dei cristiani e segnò l'inizio della tolleranza religiosa moderna. Un documento che Bartolomeo ha definito "una svolta nella storia dell'umanità". La cerimonia di Nis è stata scelta anche per denunciare l'"epurazione" dei cristiani del medio oriente.
Dopo il trentennio 1921-1950 dei gulag sovietici, dopo le persecuzioni del clero da parte dei nazisti, dopo la guerra civile spagnola, oggi stiamo assistendo all'ultimo capitolo della "Global war on Christians" (Random House), la nuova guerra globale contro la cristianità. E' questo il titolo del nuovo libro di John Allen, il più noto vaticanista americano e commentatore sui media globali. Il libro del liberal Allen ha numerosi meriti. Il primo è quello di sfatare il mito regionalista degli eccidi cristiani, ovvero l'idea che siano morti legate a conflitti locali, senza cause religiose. Si tratta, scrive Allen, di un "conflitto globale" e soprattutto di "odium fidei", di morti per odio della fede.
Secondo Allen, "la persecuzione dei cristiani è la storia religiosa più drammatica di questo inizio XXI secolo. I cristiani sono senza dubbio il gruppo religioso più perseguitato del pianeta". Una tesi confermata dalle ong che si occupano di minoranze. "La cristianità rischia di essere spazzata via in alcuni paesi", dichiara il rapporto uscito questa settimana per Aiuto alla chiesa che soffre, organizzazione di riferimento del Vaticano sulla persecuzione delle minoranze. "Oppressione ed esodo minacciano lo status del cristianesimo come religione mondiale".
John Allen cita i numeri del demografo Todd Johnson, secondo il quale dal 2000 a oggi, ogni anno ci sono stati in media centomila morti cristiani. Secondo il centro per lo studio del cristianesimo del Gordon- Conwell Theological Seminary nel Massachusetts, ogni ora undici cristiani vengono uccisi in qualche parte nel mondo per la loro identità. "Il mondo sta assistendo alla nascita di una nuova generazione di martiri cristiani", spiega Allen. "La carneficina in corso su vasta scala è tale che essa rappresenta non solo la più drammatica storia cristiana del nostro tempo, ma forse la principale sfida ai diritti umani".
Oltre a enucleare lo sterminio per fede dei cristiani, Allen indica un paradosso. "Immaginate se i corrispondenti di guerra alla fine del 1944 avessero raccontato la battaglia delle Ardenne senza spiegare che si trattava di un punto di svolta nella Seconda guerra mondiale. O se i giornalisti economici avessero raccontato il tracollo di Aig nel 2008 senza dire che ha sollevato domande sui derivati e sui mutui sub-prime e che poteva presagire una grande implosione finanziaria? La maggior parte delle persone direbbe che i giornalisti non sono riusciti a fornire il giusto contesto per comprendere la notizia. Eppure, questo è ciò che abitualmente i media fanno quando si tratta di persecuzione contro i cristiani in tutto il mondo. Per questo la guerra globale contro i cristiani resta la più grande storia mai raccontata dei primi anni del XXI secolo". Secondo la Società internazionale per i diritti umani, un osservatorio laico con sede a Francoforte, "l'ottanta per cento di tutti gli atti di discriminazione religiosa nel mondo oggi sono diretti contro i cristiani".
L'occidente non vuole sentir parlare di questi paria, sforzandosi quasi di espiare il proprio passato coloniale. L'idea del libro ad Allen è venuta da una conversazione con il cardinale americano Timothy Dolan, in cui il prelato americano disse che i cristiani "devono imparare a raccontare le loro storie" di persecuzione, come "la letteratura dell'Olocausto". Già nel 1997, l'autore americano Paul Marshall ha scritto che la persecuzione contro i cristiani è stata "quasi del tutto ignorata dal mondo". Da allora gruppi di pressione e organizzazioni di soccorso sono emerse e si battono per i cristiani, e di tanto in tanto la persecuzione anticristiana finisce sulla copertina dell'Economist o del Time. "Ma nel complesso, la guerra ai cristiani resta il segreto meglio conservato al mondo", scrive Allen. Dove nasce questa congiura del silenzio?
L'ostilità laicista
"Nell'ambiente laico diversi fattori si intersecano a spiegare l'indifferenza verso la persecuzione globale dei cristiani. In primo luogo, i laicisti sono sorprendentemente ignoranti su argomenti religiosi. C'è poi una ostilità verso il cristianesimo, inclini a vederlo come un agente di repressione, non la sua vittima. A evocare la 'persecuzione religiosa' convengono le immagini delle Crociate, dell'Inquisizione, delle guerre di religione, di Bruno e Savonarola, dei processi alle streghe di Salem. E' l'ora per il pensiero laico di superare 'Il Codice da Vinci'". Ma il vero motivo è ancora più profondo, dice Allen, ovvero la persecuzione anticristiana "cade esattamente nel punto cieco dell'occidente". Le vittime sono "troppo cristiane" per eccitare la compassione di sinistra, "troppo straniere" per interessare alla destra. "I liberal celebrano i martiri dei regimi di destra in America latina, ma non sono disposti a riconoscere la realtà di odio anticristiano nella Striscia di Gaza controllata da Hamas, o il modo in cui regimi di sinistra fanno spesso dei cristiani i loro primi obiettivi", scrive Allen.
Non è soltanto l'islam, infatti, ad aver dichiarato guerra alla croce (espressione che l'ecumenico Allen non usa ma insinua fra le pagine). La comunista Corea del nord è il luogo più pericoloso al mondo per un cristiano, dove circa un quarto dei quattrocentomila cristiani del paese si ritiene viva in campi di lavoro forzato per il loro rifiuto di aderire al culto nazionale del fondatore Kim Il-sung. Dal momento dell'armistizio nel 1953, che ha diviso la penisola coreana, circa 300 mila cristiani in Corea del nord sono scomparsi e sono presumibilmente morti.
In medio oriente la Siria è l'odierna capitale dell'eccidio cristiano. A Maalula, dove ancora si parla la lingua aramaica di Gesù, si sono appena registrati tre martiri. Gli islamisti hanno intimato a tutti i presenti cattolici in una casa di convertirsi alla religione di Maometto, pena la morte. Sarkis el Zakhm ha risposto ai terroristi: "Sono cristiano e se volete uccidermi perché sono cristiano, fatelo". Il giovane è stato ucciso a sangue freddo, con gli altri due. E mentre secondo l'organizzazione Open Doors "se le cose continuano così nel 2020 in Iraq non rimarrà neanche un cristiano", in Egitto le campane delle antiche chiese di Minya sono rimaste mute per la prima volta in duemila anni. Lo ha ben detto Peter Bergen alcuni giorni fa sulla Cnn: "Ci sono stati cristiani in medio oriente dai tempi di Gesù. Ora quella storia vecchia duemila anni è in pericolo".
Quelli dei nuovi martiri appaiono come volti perduti, volti acefali, senza crocifissione, senza stigmate, sono comparse in modo vago e breve sulla stampa italiana e internazionale, inquinati dalla faciloneria giornalistica, annullati dal secolarismo iconoclastico, vittime di una guerra combattuta a fari spenti dall'internazionale islamista, vittime di una persecuzione globale e amorfa, ma per questo non meno mostruosa.
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/94720/rubriche/nel-punto-cieco-delloccidente.htm